AZARENKA: HO RISCHIATO GROSSO

La n.1 del mondo è riuscita a tirarsi fuori da una situazione piuttosto complicata contro la nostra Alberta Brianti al primo turno del Roland Garros. "Capita di avere delle giornate no, lei ha giocato benissimo" ha detto
lunedì, 28 Maggio 2012

Ha rischiato di finire nei guai, tradotto fuori dal Roland Garros al primo turno, contro la nostra Alberta Brianti, che si è trovata a condurre di un set e 4-0 nel secondo. Victoria Azarenka è la n.1 del mondo, ma sui campi non riesce a dare il meglio di sé. La vittoria però è arrivata, e per lei, è questo l’importante. Ecco cosa ha risposto la bielorussa ai giornalisti in conferenza stampa dopo il match.

Hai preso una riga con la seconda di servizio sulla palla break per il 5-0 in favore della tua avversaria, mettendo a segno un ace.

Sono fortunata.

60 errori non forzati nel match. Di solito sei più solida. Cosa è successo oggi?

Capita di avere delle giornate negative. Sfortunatamente oggi ho commesso più errori del solito, ma non posso farci nulla. I primi match non sono mai facili. In ogni caso ho vinto, ed è questo l’importante. Sono riuscita a vincere nonostante i 60 errori, direi che è un buon dato statistico. Sarebbe stato peggio perdere il match mettendo a segno 60 punti vincenti.

Credi di essere maturata proprio in questo? Forse un anno, o 18 mesi fa, non saresti stata in grado di uscire da questi momenti negativi…

Sicuramente. Prima forse mi sarei arresa più facilmente.

Ti sentivi stanca o sotto pressione?

No, credo sia un misto di cose. Ho aspettato parecchio qui prima di giocare il primo match, non vedevo l’ora che arrivasse il mio momento. Devo anche fare i complimenti alla mia avversaria, perché ha giocato davvero molto bene. E’ stato un buon test, ora penso al domani.

Hai avuto qualche problema con la terra quest’anno? Sembri un po’ in difficoltà su questa superficie.

No, non direi. Non credo sia stata la terra a mettermi in difficoltà oggi. Era il primo match. Nella prossima partita avrò la chance di rifarmi e di ritrovare il mio gioco migliore.

Cosa hai pensato al momento della palla break in suo favore nel secondo set? Hai pensato di poter uscire da quella situazione o che non fosse la tua giornata?

Dipende. A volte penso di non essere in giornata, altre so che posso lottare e farcela. Oggi però non ho perso il coraggio.

Quindi quando hai messo a segno l’ace con la seconda di servizio hai pensato “provo a prendere l’incrocio delle righe, se ci riesco bene, e se invece va male, cercherò di dimenticarlo?

Sì, poteva andare bene, o andare male.

Sentivi una sorta di pressione nel fatto di giocare ad una prova dello Slam da numero 1 del mondo?

Non voglio trovare delle scuse, voglio pensare solo a cosa potrò fare meglio nel prossimo match. Domani avrò un’altra opportunità. Non sto pensando al fatto di essere la n.1, non penso alle altre 128 ragazze che faranno di tutto per vincere. Siamo solo all’inizio.

Ti crea problemi il fatto che tu sia la n.1 ma tutti danno come vincenti Maria Sharapova e Serena Williams?

Non ho sentito dire queste cose, e in ogni caso non mi interessa. Vedremo cosa succederà, il mio lavoro non è quello di fare pronostici. Io devo giocare a tennis. Il resto non mi interessa.

Sentivi dolore alla spalla quando servivi?

No, mi sento bene. La spalla sta bene.


Nessun Commento per “AZARENKA: HO RISCHIATO GROSSO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • BRIANTI, IMPRESA SFIORATA Alberta sfiora il colpaccio Roland Garros: opposta al primo turno alla numero uno Victoria Azarenka, la tennista emiliana cede 6-7 6-4 6-2. L'azzurra ha sciupato due palle break per il 5-0 […]
  • CLASSIFICA WTA IMMUTATA Caroline Wozniacki è la regina, mentre Frascesca è stabile al 7° posto. Festa per Roberta Vinci e il suo best ranking (n.29). E intanto Serena Williams riparte da n.25 del mondo.
  • ‘SARITA’ CHIUDE L’ANNO CON IL BEST RANKING L’azzurra termina la sua stratosferica stagione centrando il miglior piazzamento di un'italiana a fine anno, con il sesto posto. Nella top ten perde due posizioni Petra Kvitova, mentre al […]
  • ROLAND GARROS: IL DRAW FEMMINILE Da poco compilato anche il tabellone femminile. Victoria Azarenka in rotta di collisione verso Agnieszka Radwanska, mentre nella parte bassa l'eventuale semifinale è tra Maria Sharapova e […]
  • VIKA CADE, ALBERTA AVANZA A Stanford fuori la numero uno Azarenka. Vincono Serena Williams e Sabine Lisicki. A College Part Alberta Brianti vola nei quarti di finale ed ora attende Shahar Peer.
  • BRIANTI, FINE DELLA CORSA Sul cemento di Washington, Alberta Brianti fallisce l'accesso in semifinale, venendo sconfitta da Shahar Peer con un secco 6-1 6-2. Nella notte quarti anche a Stanford, dove Serena […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.