IPTL: ACES EXTRATERRESTRI, MAVERICKS DI FORZA SUGLI SLAMMERS

Nei campionati asiatici continua il regno degli Aces che umiliano i Royals, bene anche i Mavericks che respingono gli Slammers
martedì, 2 Dicembre 2014

Tennis. Dopo la vittoria della prima delle quattro tappe degli IPTL asiatici, i Micromax Indian Aces, che ospiteranno la prossima tre giorni di tennis dal 6 all’8 di questo mese, riescono facilmente a disporre dei UAE Royals con il nettissimo punteggio di 30-11, tutta un’altra cosa rispetto al 28-20 fatto registrare appena due giorni fa a Manila.

Si parte con il singolare femminile, con la serba Ana Ivanovic che porta subito avanti gli Aces grazie alla netta vittoria per 6-2 sulla Mladenovic che fin qui non aveva mai perso così nettamente. Nel doppio misto, il quale viene deciso solo al tie-break finale per 8 punti a 5 a favore della coppia indiana Sania Mirza-Rohan Bopanna sul duo Kristina Mladenovic-Nenad Zijmonic, il punteggio resta in equilibrio per tutto il tempo, e l’augurio per tutti i presenti è quello di una possibile rimonta dei Royals per rendere più combattuta la disputa. Eppure, nell’incontro delle vecchie glorie e nel precedente singolare maschile la situazione non cambia: non riesce il colpaccio all’imprevedibile Goran Ivanisevic, il quale viene sorpreso da un quasi perfetto Fabrice Santoro con il punteggio di 6-2 nel set-match tra campioni del passato, mentre il tunisino Malek Jaziri non può nulla con l’irresistibile Gael Monfils, fin qui il vero e proprio mattatore di questa competizione. Monfils e Bopanna, nel doppio maschile conclusivo, non mollano la presa sull’avversario e lasciano appena un game alla rodata coppia Zijmonic-Cilic, chiudendo così con 30 punti contro i miseri 11 dei Royals.

Nello scontro tra Singapore Slammers e Manila Maverick sono questi ultimi a passare in vantaggio contro la squadra di casa: L’incontro delle leggende vede Mark Philippoussis confermare la sua ottima forma partita lasciando Andre Agassi a 3 games, con il doppio maschile che conferma il vantaggio vista la vittoria di Huey-Tsonga su Hewitt-Berdych con il punteggio complessivo che recita 12-7. Jo-Wilfried Tsonga passa solo al tie break sul nuovamente sconfitto Tomas Berdych chiudendo la pratica per 9-5 nell’ultimo decisivo game. Kirsten Flipkens e Daniel Nestor si confermano avversari temibili nel doppio misto sconfiggendo la coppia più quotata composta da Serena Williams e Nick Kyrgios per 6 giochi a 3, prima che proprio la N.1 del mondo WTA riesca a portare a casa la prima e unica vittoria per gli Slammers nella giornata, battendo la Flipkens, anche se di misura per 6 giochi a 5. Il punteggio finale è di 29-21, con i padroni di casa che nonostante la sconfitta riescono a guadagnarsi 2 punti in virtù del raggiungimento dei 20 games.

Nella giornata di domani si affronteranno UAE Royals e Manila Mavericks, a partire dalle 09:00 italiane, e Singpore Slammers e Micromax Indian Aces, dalle 12:30 circa. Gli incontri saranno trasmessi dall’emittente tematica SupertennisTV sul canale 64 del digitale terrestre e sul canale 224 di Sky.


Nessun Commento per “IPTL: ACES EXTRATERRESTRI, MAVERICKS DI FORZA SUGLI SLAMMERS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.