ANCHE GLI ITALIANI NELLA BLACKLIST DELLA TIU

Nuovo (presunto) scandalo scommesse nel mondo del tennis. Tra le indagini sono presenti anche partite di tennisti italiani.
giovedì, 20 Ottobre 2011
Stoccolma (Svezia) – Qualche tempo fa era stato Nikolay Davydenko a finire sotto i riflettori per questioni non certo invidiabili. In un famoso match di Sopot (2007) si registrò un flusso anomalo di scommesse, con Davydenko che si ritirò sul punteggio di 2-1 nel terzo set in favore del suo avversario, Martin Vassallo Arguello. Numerosissime furono le polemiche relative a quel match, che portarono il russo ad una crisi di risultati, risolta poi in qualche mese.
Nella giornata odierna, il sito di un giornale svedese ha pubblicato la presunta lista nera della TIU (Tennis Integrity Unit), ente addetto a verificare la regolarità dei flussi di scommesse relativi agli incontri di tennis. Nella lista figurano anche diversi tennisti italiani.
Lista nera della Tennis Integrity Unit:
Philipp Kohlschreiber
Potito Starace
Andreas Seppi
Fabio Fognini
Janko Tipsarevic
Michael Llodra
Nikolay Davydenko
Teymuraz Gabashvili
Victor Crivoi
Christophe Rochus
Oscar Hernandez
Yevgeny Korolev
Filippo Volandri
Wayne Odesnik
Victoria Azarenka
Agnieszka Radwanska
Francesca Schiavone
Sara Errani
Maria Kirilenko
Kateryna Bondarenko

Giocatori sotto l’attenzione della TIU
Brian Dabul, Eduardo Scwhank, Jeremy Chardy, Simone Bolelli, Lukasz Kubot, Carlos Berlocq, Igor Kunitsyn, Andrei Golubev, Alex Bogomolov, Somdev Devvar-man, Steve Darcis, Marin Cilic, Flavio Cipolla, Ivo Karlovic, Viktor Troicki, Flavia Pennetta, Roberta Vinci, Virginie Razzano, Romina Oprandi, Dominika Cibulkova, Eleni Daniilidou.

Nessun Commento per “ANCHE GLI ITALIANI NELLA BLACKLIST DELLA TIU”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • UN BUON SEPPI ELIMINA DAVYDENKO Nel primo turno del Masters 1000 di Bercy bella vittoria per il qualificato altoatesino, che ha estromesso il russo in due set. Mercoledì sfida aperta con Almagro. Passano anche Verdasco, […]
  • BOGOMOLOV JR IN CAMPO PER LA RUSSIA Il cambio di nazionalità appena ottenuto permetterà al giocatore di prendere parte alla sfida tra Russia e Austria di Coppa Davis il prossimo 10 febbraio
  • DAVYDENKO IN CAMPO PER L’AFRICA Grazie alla partneship tra Tennis for Africa, Tennis Consulting e il circolo romano Lanciani, al via il primo evento del progetto benefico a favore delle popolazioni della Tanzania
  • CEMENTO AMERICANO, SI ENTRA NEL VIVO TENNIS - A Washington ritorna in campo Juan Martin Del Potro che ricoprirà la testa di serie numero 1. Victoria Azarenka scenderà in campo a Carlsbad in qualità di prima favorita, ma la […]
  • C’È DAVYDENKO PER GASQUET IN FINALE A DOHA Cinico il francese che fa valere il suo maggiore tasso tecnico contro il qualificato Brands. Nella seconda semifinale il russo è un rullo compressore. A Chennai c'è la rumorosa sconfitta […]
  • IL COMPLESSO D’INFERIORITÀ NEL TENNIS Il complesso d’inferiorità è una condizione psicologica che, da sempre, compromette i risultati di una folta schiera di tennisti. Ma se si analizzano le più accese rivalità sportive degli […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.