IVANISEVIC: “HO ESAGERATO, MA CREDEVO DAVVERO IN DJOKOVIC”

L’ex campione croato ammette di aver esagerato alla vigilia della finale del Roland Garros tra Nadal e Djokovic
mercoledì, 14 Ottobre 2020

Tennis. Qualche ora prima della finale del Roland Garros tra Rafael Nadal e Novak Djokovic, il coach del numero 1 del mondo Goran Ivanisevic aveva attribuito pochissime chance di vittoria allo spagnolo.

Le sue previsioni si sono rivelate totalmente errate, visto che Rafa ha dominato in lungo e in largo aggiudicandosi il suo 13° titolo a Parigi.

Ho di certo esagerato – l’ammissione del croato a Tennismajors -, ho mandato quel messaggio anche ad altri del team, ma allo stesso tempo nella vittoria di Nole ci credevo sul serio

So che il Philippe Chatrier è il salotto di Rafa e che lì può vincere anche giocando male, ma ero sinceramente convinto fosse l’anno di Djokovic. Purtroppo ha iniziato a trovare i suoi colpi quando era sotto di due set e un break, troppo tardi.

Giocando male in avvio ha fatto sentire Rafa a suo agio, vantaggio che non è possibile concedergli”.

Mi piace esprimere pareri diretti – spiega – poi magari posso non prenderci. È sempre troppo facile mantenersi sul vago o dire che a vincere sarà il più in forma in quella giornata.

Stavolta ho detto semplicemente quel che pensavo e Nadal, gliene va dato atto, mi ha smentitoNon smetto di credere però che Nole possa batterlo anche a Parigi, sarebbe bello rivederli a giocarsi la finale nel 2021“.

Infine i complimenti a Nadal: “La striscia dei suoi successi a Parigi entra di diritto tra le più grandi imprese della storia dello sport.

Come Rafa parte indiscutibilmente favorito ogni anno a Parigi, Novak lo è in Australia, a Wimbledon e allo US Open.

Penso che abbia davanti a sé la possibilità di vincere altri Slam e confermo quanto detto tempo fa: sia lui sia Nadal supereranno Federer in questa particolare classifica“.


Nessun Commento per “IVANISEVIC: "HO ESAGERATO, MA CREDEVO DAVVERO IN DJOKOVIC"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.