IVANOVIC-SCHWEINSTEIGER: E’ LOVE STORY

Ana Ivanovic paparazzata a New York mano nella mano con il calciatore tedesco Bastian Schweinsteiger. Sarà l'inizio di una love story?
sabato, 13 Settembre 2014

Tennis – Qualcuno si sarà sicuramente chiesto perchè, nella girandola forsennata dell’Ice Bucket Challenge la bella Ana Ivanovic avesse nominato il campione del mondo con la nazionale di calcio tedesca Bastian Schweinsteiger, apostrofandolo nei commenti con un intimissimo ‘Schweini’. Sicuramente c’è un’amicizia di fondo, anche perchè il calciatore ha a sua volta nominato Milos, il fratello della Ivanovic. E c’è dell’altro.

Mentre anche i tabloid tedeschi iniziavano a parlare di una presunta love story tra i due sportivi, il quotidiano Bild per primo ha pubblicato le ‘prove’ della presunta liaison quando ha messo in prima pagina una foto di Ana e Bastian che passeggiano mano nella mano a New York, sull’High Line di Manhattan. Il Capitano della Germania non ha voluto commentare l’accaduto, anche perchè ancora legato ‘ufficialmente’ a Sarah Brandner, modella tedesca e sua compagna da 7 anni. Nessun commento nemmeno da parte delle ragazze, le dirette interessate. A spezzare il silenzio è il padre della Brandner che, dopo aver visto la foto sul Bild e allo scuro dello status tra la figlia e Schweinsteiger, avrebbe rivelato ai giornalisti tedeschi: “Per quanto ne so stanno ancora insieme, ma ovviamente non posso dirlo per certo.”

Voci di corridoio suggeriscono che sia stata una delle migliori amiche di Ana, la collega Andrea Petkovic, a far conoscere i due piccioncini in occasione dei festeggiamenti della vittoria mondiale dei tedeschi. Comunque siano andate le cose, la cronaca rosa ringrazia. Quello che è certo è che Bastian Schweinsteiger ha buon gusto!


Nessun Commento per “IVANOVIC-SCHWEINSTEIGER: E' LOVE STORY”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.