JANNIK SINNER IMPRESSIONATO DA MATTEO BERRETTINI

Jannik Sinner è rimasto impressionato da Matteo Berrettini durante l’ATP Cup
sabato, 15 Gennaio 2022

Tennis. Jannik Sinner ha vinto tutti i suoi match di singolare disputati in ATP Cup.

La giovane promessa del tennis italiano è rimasta impressionata dalla potenza di Matteo Berrettini, anche se la nostra nazionale è stata eliminata dalla Russia.

Voglio dire, ieri ci siamo allenati insieme per la prima volta provando alcuni doppi, e penso che in un certo senso serva del tempo per giocare nel miglior modo possibile” – ha raccontato l’altoatesino.

Lo stesso Matteo, tuttavia, mostra orgoglio per la prestazione espressa in campo: “Allo stesso tempo, penso che siamo degli ottimi giocatori; quindi non avremo bisogno di molto tempo. Oggi penso che l’abbiamo mostrato e penso che sia stato davvero un doppio di alto livello.

Siamo scesi in campo e abbiamo detto che avremmo giocato come fossimo stati sull’1-1, perché era davvero importante per noi vincere questa partita.

Ora dobbiamo aspettare ovviamente il prossimo risultato [del match tra Russia e Australia] in vista del prossimo tie.

Ma era davvero importante vincere questo doppio. Quindi nella nostra mente era come se fosse un doppio decisivo, ma sapendo che entrambi avevamo vinto il singolare ci sentivamo molto fiduciosi”.

Sinner sta cercando di migliorare in doppio: “Penso che sia più importante avere un ottimo feeling con il tuo partner e penso che noi l’abbiamo. Certo, dobbiamo conoscerci un po’ meglio.

Matteo ha un servizio incredibile, e questo rende un po’ più facile lo stare a rete. Da parte mia cerco di essere veloce in risposta, cosa che si è vista oggi in campo. Certo ci vorrà un po’ di tempo, ma ognuno ha le sue armi e oggi le abbiamo usate”.

Jannik si sente sempre più parte del gruppo azzurro: “Per me è ovviamente fantastico far parte di questo gruppo.

Siamo dei giocatori incredibili e ovviamente lo è anche il capitano. Per me lo spirito di squadra è importante, e ovviamente sono anche felice di aver vinto i due singolari”. 


Nessun Commento per “JANNIK SINNER IMPRESSIONATO DA MATTEO BERRETTINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.