JANOWICZ PARTE BENE AD AMBURGO, OK ISTOMIN A GSTAAD

Archiviati i tornei di Umago, Bastad e Bogotà, continua la stagione estiva con il primo 500, sulla terra di Amburgo, e gli ATP 250 di Gstaad e Atlanta. Janowicz parte bene, ok anche Istomin, out la "Rising Star" Rublev.
lunedì, 27 Luglio 2015

Tennis – In corso di svolgimento gli ATP 250 e 500 di Gstaad e Amburgo, con otto match portati a termine nella giornata odierna, tutti di primo turno.

Bet-at-home Open – German Open Championships ($1.407.960, terra) – Esordio vincente e convincente di Jerzy Janowicz in terra tedesca. Il polacco, alla terza vittoria su questa superficie quest’anno, ha superato il promettente giapponese Taro Daniel, qualificato, al termine di una partita senza storia conclusasi con lo score di 6-4 6-3. Fondamentale è stato il servizio, arma che ha funzionato alla perfezione oggi. Solo applausi per l’idolo di casa Florian Mayer, a cui è stata concessa una Wild Card, che in una lotta tra “veterani” è riuscito a sconfiggere Albert Montanes, costretto a passare dalle qualificazioni, per strappare il pass del secondo turno. (4-6 6-2 6-2 il punteggio finale). Esce all’esordio, a sorpresa, Nicolas Almagro. Lo spagnolo, uscito sconfitto dal derby con Albert Ramos-Vinolas, non è stato capace di alzare il livello nei momenti importanti, raccattando una brutta sconfitta. Avanza Lucas Pouille, unico Under 21 presente in tabellone insieme ad Alexander Zverev, che per avere la meglio del qualificato Inigo Cervantes è dovuto ricorrere ad un tie break e ad un secondo set molto combattuto (7-6 6-4).
Fabio Fognini e Simone Bolelli, prime potenze del seeding, hanno inaugurato il tabellone di doppio con la vittoria ai danni di Rafael Nadal (rientrato nel circuito dopo la sconfitta a Wimbledon) e  Jaume Munar, amico dell’iberico, premiato anche da una Wild Card nel tabellone principale. La coppia azzurra, che ha avuto il pallino del gioco in mano sin dall’inizio, in un’ora e dodici minuti è riuscita a strappare il pass per il secondo turno.

Swiss Open Gstaad ($494.110, terra) – Al via la 100esima edizione del torneo svizzero, sui campi di Gstaad, con subito la netta vittoria di Denis Istomin sul qualificato Maxime Texeira. Il programma è continuato con il successo di Federico Delbonis ai danni di Marco Chiudinelli, che affronterà al secondo turno il fresco vincitore del torneo di Umago, Dominic Thiem. David Goffin, prima forza del seeding, se la vedrà contro Horacio Zeballos, giustiziere del giovane russo Andrey Rublev, sconfitto con il punteggio di 6-4 7-6.


Nessun Commento per “JANOWICZ PARTE BENE AD AMBURGO, OK ISTOMIN A GSTAAD”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ATP AMBURGO: BENE SCHWARTZMAN, SUBITO FUORI FERRER Il tennista argentino ha superato in tre set il giovane talento norvegese Casper Ruud, mentre lo spagnolo si è arreso all'altro NextGen Rudolf Molleker
  • ATP GSTAAD: THIEM E GOFFIN IN FINALE Finale di lusso nell'ATP 250 di Gstaad, saranno infatti Dominic Thiem e David Goffin a contendersi il trono nella centesima edizione del torneo svizzero
  • ATP GSTAAD: THIEM E GOFFIN, CHE FATICA Nell'ATP 250 di Gstaad, Dominic Thiem e David Goffin proseguono il loro cammino con qualche difficoltà di troppo. Ad Atlanta, semifinale tutta americana tra Kudla e Isner, dall'altra parte […]
  • ATP AMBURGO: OK FOGNINI, HARAKIRI CECCHINATO Il ligure ha superato Lenz con un doppio 6-4 mentre il palermitano ha sprecato tre match-point consecutivi nel secondo set contro Delbonis. A Gstaad invece Moroni ha conquistato la prima […]
  • ATP AMBURGO, FOGNINI AI QUARTI DI FINALE Il tennista azzurro ha battuto Rudolf Molleker 7-5 6-4. A Gstaad invece è uscito di scena Gian Marco Moroni
  • GSTAAD, FUORI LORENZI Tornei ATP, l'italiano esce di scena nel match contro Giraldo: solo cinque set conquistati. Ad Atlanta vittoria agevole per Baghdatis, più sofferta per il padrone di casa Steve Johnson

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.