JOHN ISNER RINUNCIA AGLI AUSTRALIAN OPEN

Il tennista statunitense ha deciso di rimanere vicino alla sua famiglia
martedì, 12 Gennaio 2021

TENNIS – Dopo Roger Federer e Jo-Wilfried Tsonga, anche John Isner ha deciso di rinunciare all’edizione 2021 degli Australian Open (in programma dall’8 al 21 febbraio prossimi). L’attuale numero 25 del mondo, fresco di eliminazione ai quarti di finale del torneo Atp 250 di Delray Beach (battuto in tre set dal “figlio d’arte” Sebastian Korda), ha comunicato la sua decisione in conferenza stampa affermando di non voler stare un mese e mezzo lontano dalla sua famiglia in un momento particolare come questo.

Sua moglie infatti è incinta del loro secondo figlio e proprio per questo motivo Isner ha voluto dare la massima priorità ai suoi familiari. “Rimango a casa – ha dichiarato il tennista statunitense – perché in questa fase della mia vita la mia priorità è la mia famiglia e se devo viaggiare devo poterlo fare con i miei familiari. Non voglio stare un mese e mezzo senza di loro per cui non andrò a Melbourne”. Gli organizzatori quindi saranno chiamati a riempir la “casella” lasciata vuota dall’americano, intanto però sono state annunciate ufficialmente le tre strutture alberghiere che ospiteranno i giocatori e i rispettivi staff durante il periodo di quarantena obbligatoria che precederà gli Australian Open. Si tratta degli hotel Grand Hyatt, Pullman Albert Park e the View su St Kilda Road. Come ormai noto da alcune settimane sarà obbligatoria una quarantena di due settimane prima di poter avere il via libera per i campi di Melbourne Park. E da questo giovedì (14 gennaio) tutti i giocatori arriveranno in Australia per cominciare a preparare il primo Slam della nuova stagione. Il governo dello stato Victoria ha delineato dei protocolli anti Covid-19 molto rigidi (ad esempio ci saranno dei test giornalieri) e sia i giocatori che i membri dei loro staff saranno tenuti ad osservarli con grande attenzione, sperando naturalmente che tutto possa andare per il meglio fino alla fine del torneo.

(Nella foto John Isner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “JOHN ISNER RINUNCIA AGLI AUSTRALIAN OPEN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.