JUDY MURRAY: “CALENDARIO TROPPO IMPEGNATIVO, COPPA DAVIS OGNI 2 ANNI”

Scende in campo, con il cuore di mamma, Judy Murray che ha dichiarato come il calendario maschile sia troppo impegnativo consigliando di organizzare la Coppa Davis ogni 2 anni...
giovedì, 30 Novembre 2017

Tennis – L’allenatrice e madre di Andy e Jamie Murray ritiene che il programma attuale sia decisamente troppo pieno e faticoso anche per i migliori giocatori. Judy ha infatti citato i problemi di infortunio del n. 1 del mondo Rafael Nadal – che ha dovuto ritirarsi dal recente ATP World Tour Finals – e Roger Federer che ha perso punti nella stagione 2017 a causa di problemi fisici. Detto questo, Judy Murray ha quindi chiesto che ci siano meno eventi e che la Coppa Davis venga disputata ogni due anni invece che ogni anno.

“Il circuito maschile è estremamente impegnativo e lungo, con le partite ai migliori cinque set del Grand Slam e della Coppa Davis, che è un grande stress fisico e mentale” ha detto Judy.

“È necessario cambiare e rivedere il calendario perché l’anno scorso c’erano Rafa Nadal e Roger Federer, che sono stati per diversi mesi fuori dai giochi, mentre quest’anno sono molti i “top ten” che non sono stati in grado di finire gli US Open.

“Parlo soprattutto degli uomini che hanno un calendario molto lungo, molto congestionato, e i grandi giocatori, dopo un Grande Slam, hanno sempre un calo per cui viene molto difficile fisicamente e mentalmente essere in grado di giocare la Coppa Davis. La Coppa Davis infatti dovrebbe essere giocata ogni due anni, invece che ogni anno” ha concluso il cuore di mamma Judy Murray.

Oltre ai problemi di Nadal e Federer, altri giocatori di spicco come Novak Djokovic e lo stesso Andy Murray hanno affrontato un difficile 2017 dal punto di vista fisico. Nessuno dei due ha giocato in modo competitivo da dopo Wimbledon.


Nessun Commento per “JUDY MURRAY: "CALENDARIO TROPPO IMPEGNATIVO, COPPA DAVIS OGNI 2 ANNI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.