KITZBUHEL: ESORDIO OK PER SINNER, SI RIVEDE FOGNINI

Il giovane talento azzurro ha battuto nettamente Philipp Kohlshchreiber mentre il ligure è tornato in campo nel doppio
mercoledì, 9 Settembre 2020

TENNIS – E’ stato un match di primo turno quasi perfetto quello disputato oggi da Jannik Sinner al torneo Atp 250 di Kitzbuhel. Sulla terra rossa della città austriaca infatti l’azzurro ha liquidato un avversario di spessore come Philipp Kohlschreiber con un netto 6-3 6-2, grazie ad una prestazione di alto livello che gli ha permesso di assicurarsi la qualificazione agli ottavi di finale in poco più di un’ora di gioco.

Nel primo set Sinner ha strappato il servizio al tedesco nel corso del sesto gioco, poi però ha ceduto immediatamente il contro-break del momentaneo 3-4 a causa del suo unico passaggio a vuoto di giornata. Ma subito dopo il cambio di campo l’azzurro ha riallungato sul 5-3 grazie ad un altro break e conservando il successivo turno di battuta con grande autorità ha messo in tasca la frazione sul 6-3. Nel secondo parziale poi Sinner ha continuato a giocare un tennis molto solido, fatto di colpi pesanti da fondo campo e accelerazioni devastanti che hanno fatto molto male a Kohlschreiber, costretto a cedere subito il servizio nel gioco di apertura. Ma il colpo del ko è arrivato nel quinto game quando il giovane talento azzurro ha strappato ancora una volta la battuta al suo avversario per il 4-1 e servizio che ha definitivamente incanalato la sfida dalla sua parte. Sinner quindi ha gestito al meglio i successivi turni di battuta, assicurandosi vittoria e passaggio al secondo turno sul definitivo 6-2. E ora per un posto nei quarti di finale se la vedrà con il serbo Laslo Djere, protagonista di una notevole rimonta contro Albert Ramos-Vinolas (6-1 3-6 7-6 il punteggio finale in suo favore) visto che nel terzo e decisivo set è stato sotto prima 4-0 e poi 5-4 con lo spagnolo al servizio.

FOGNINI

E’ tornato a disputare un match ufficiale dopo l’intervento alle caviglie di tre mesi fa invece Fabio Fognini, che nel doppio è sceso in campo insieme allo svedese Robert Lindstedt. L’azzurro non è riuscito a portare a casa la vittoria (la coppia formata dal britannico Luke Bambridge e dal giapponese Ben McLachlan si è imposta 6-3 6-2) ma quello che contava era il ritorno all’interno del rettangolo di gioco, in attesa di scendere in campo nel tabellone di singolare per gli ottavi di finale del torneo austriaco contro il ventiquattrenne svizzero (numero 303 del mondo) Marc-Andrea Huesler, vittorioso oggi in tre set contro il finlandese Emil Ruusuvuori.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “KITZBUHEL: ESORDIO OK PER SINNER, SI RIVEDE FOGNINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.