KYRGIOS CONTRO TUTTI, RISPONDE A GIUDICE DI LINEA E PUBBLICO

Altra scenata di Kyrgios al Queen's, prima il battibecco con gli ufficiali di gara poi gli insulti agli spettatori.

TENNIS – Il solito, vecchio Nick Kyrgios. Niente di nuovo sull’erba del Queen’s, dove il tennista australiano scende in campo per due match contro Roberto Carballes-Baena e Felix Auger-Aliassime. Le due sfide contro lo spagnolo e contro il canadese, però, sono caratterizzate da uno scontro prima col giudice di linea, poi con gli spettatori che non accettano il suo comportamento in campo e nei confronti degli ufficiali del match.

L’accusa nei confronti del giudice di linea è di aver truccato l’incontro con il tennista iberico. Fergus Murphy viene addirittura offeso per l’abbigliamento, con un riferimento di Kyrgios al suo cappello: “È uno scherzo, amico, come il tuo berretto ridicolo. Non è nemmeno divertente”.

Il battibecco, ovviamente, è continuato per larghi tratti, con l’australiano che ha continuato a dare dell’incompetente ad arbitri e giudici di linea su un servizio di Carballes-Baena uscito di trenta centimetri. La situazione si è poi estesa al pubblico durante il match contro Auger-Aliassime, durante il quale Kyrgios ha inveito anche contro gli spettatori del Queen’s. Nel postpartita, dopo la sconfitta contro il canadese, ha affermato: “Io devo giocare con il cuore e devo fare i conti con gli arbitri idioti e gli idioti tra la folla”.

Un atteggiamento che sicuramente non sposa il tipico bon-ton britannico e che, inoltre, potrebbe avere ripercussioni con delle sanzioni non indifferenti. Il tutto senza considerare l’imminente torneo di Wimbledon, nella stessa città del Queen’s, con il pubblico di Londra che difficilmente dimenticherà quanto successo durante la giornata di oggi.


Nessun Commento per “KYRGIOS CONTRO TUTTI, RISPONDE A GIUDICE DI LINEA E PUBBLICO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.