KYRGIOS: “MAI UNA BIRRA CON NADAL”

Kyrgios parla di Nadal e della sfida in campo fra poche ore sul centrale di WImbledon

Kyrgios è pronto a sfidare Nadal nel secondo turno di Wimbledon. La partita che tutti attendevano, dopo le polemiche delle scorse settimane in campo e fuori.

“Ricordo ancora la partita qui contro di lui. E’ un momento indimenticabile della mia carriera. E’ stato uno dei momenti più speciali che abbia mai vissuto. Rafa è uno dei migliori di sempre, io sono sfavorito, ma se riesco a giocare nel modo giusto, posso anche vincere contro di lui. Devo giocare la partita con l’atteggiamento giusto, aver voglia di combattere. In caso contrario per lui sarà facile. Ma non voglio pensarci ora, ho bisogno di riposare e recuperare. Ho un giorno libero, voglio uscire e divertirmi. Quando ho visto Rafa nella mia parte di tabellone ero felicissimo. E’ eccitante. Quando sei un bambino sogni sempre di giocare con il più forte al mondo. Lo affronterò dando il meglio di me”.

Ed ecco il commento personale su Nadal: “Non penso andrei mai a bere una birra con lui. Non lo conosco come persona. Solo come giocatore. C’è gente con cui mi trovo bene, altra con cui no. C’è rispetto, questo è tutto. Solo perché sono diverso dagli altri, faccio notizia. Se fossimo tutti uguali sarebbe noioso. Non siamo animatori, ma solo persone diverse che giocano in maniera differente. Non so perché è così difficile capirlo, per la gente”.


Nessun Commento per “KYRGIOS: "MAI UNA BIRRA CON NADAL"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.