KYRGIOS SHOW: “NON SOPPORTO DJOKOVIC, VUOL ESSERE FEDERER”

L'australiano spara a zero su Djokovic: quante bordate sul serbo

Tennis. E’ un Kyrgios che non accenna a placare i propri spiriti bollenti. Dopo l’abbandono del campo con show annesso in quel di Roma, che gli è costato 3 mesi di stop, ecco le bordate al veleno rivolte a d Djokovic. Le sue parole sono destinate a fare rumore.

“Sento come se avesse un’ossessione malata di voler essere apprezzato. Vuole solo essere [Roger] Federer. Sento che vuole essere amato così tanto che non riesco a sopportarlo. Tutta quella celebrazione [dopo la vittoria] è imbarazzante. Djokovic mi fa solo arrabbiare. Dice sempre ciò che pensa di dover dire, piuttosto che la sua opinione reale. La sua esultanza mi uccide- Onestamente se lo incontro e lo batto di nuovo, farò festa di fronte a lui, sarebbe esilarante”

Poi prova ad addolcire un minimo la dose, prima di rincarare: “Lui (Djokovic) è incredibile, un campione di questo sport, uno dei più grandi che vedremo mai. Ma stiamo parlando di un ragazzo che è uscito dall’Australian Open un anno perché faceva troppo caldo. Penso che otterrà il conteggio del Grande Slam e sorpassa Federer. Ma non importa quanti Grand Slam vince, non sarà mai il più grande per me. Penso che Murray sia molto meglio di Novak. Penso che Andy ritornerà forte, il suo servizio è migliore. Avrebbe dovuto vincere così tanti altri Grand Slam. Contro Murray non puoi giocare in slice, mentre Djokovic non sa davvero cosa fare”. 


Nessun Commento per “KYRGIOS SHOW: "NON SOPPORTO DJOKOVIC, VUOL ESSERE FEDERER"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.