LA CARRIERA DI NICK KYRGIOS POTREBBE FINIRE A BREVE

Il tennista australiano ha lasciato intendere che la sua carriera potrebbe finire a breve
domenica, 26 Settembre 2021

Tennis. Nick Kyrgios non è stato in grado di risollevare le sorti del Team Europe nella seconda giornata della Laver Cup, in corso di svolgimento al TD Garden di Boston. Il tennista australiano è parso ben lontano dalla miglior condizione.

Alcuni dei momenti più memorabili della mia carriera sono avvenuti su questo campo – ha spiegato dopo la sua sconfitta contro Tsitsipas – questa manifestazione mi ha cambiato, mi ha reso più voglioso di giocare.

Se penso agli ultimi due-tre anni, nell’ultima parte della stagione, quando sapevo di essere in squadra [per la Laver Cup], mi sono trovato ad allenarmi di più, a spostare i miei limiti, per poter essere abbastanza in forma da poter dare un supporto alla mia squadra.

Si tratta di un evento straordinario, fondamentale per il nostro sport. Credo che quando Federer, Nadal e Djokovic lasceranno il tennis, come è umano che sia, questo sport si troverà in una posizione molto difficile dal punto di vista del marketing.

Perderà parecchi tifosi. E la Laver Cup è una magnifica occasione per offrire visibilità agli altri giocatori. Basta guardare la ricezione che ha avuto Felix qui a Boston, è molto amato. 

Si tratta di un’occasione per i fans che normalmente non seguono il tennis di iniziare a sostenere altri giocatori. È un intrattenimento fantastico, ha ancora più visibilità di un torneo dello Slam”.

Kyrgios ha ammesso che la sua carriera è agli sgoccioli: “Questo è il mio ottavo anno sul tour. È davvero molto, molto tempo che sono in giro. Ho iniziato a viaggiare molto prima degli Zverev e dei Thiem.

Non ho avuto una lunga carriera, ma il mio scopo è sempre stato quello di confrontarmi con i migliori del mondo e creare una piattaforma per poter aiutare gli altri. E credo di esserci riuscito: qualunque cosa venga in più è un bonus.

Mi guardo intorno e vedo Felix, Opelka, giocatori incredibili. Felix è straordinario, e farà cose straordinarie in questo sport. 

Credo che questa sarà la mia ultima Laver Cup, per cui sto cercando di assaporare ogni momento di questa atmosfera.

Non so per quanto tempo sarò ancora in giro: finché sarò in campo darò il meglio di me, ma non posso mentire, non giocherò ancora per altri quattro-cinque anni, semplicemente non è ciò che sono”.


Nessun Commento per “LA CARRIERA DI NICK KYRGIOS POTREBBE FINIRE A BREVE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.