LA FRANCIA APPRODA IN SEMIFINALE, COMPLETATA LA RIMONTA!

La squadra francese riesce a ribaltare un tie che la vedeva in svantaggio per 2-0, contro la Germani e fa impazzire il pubblico presente a Nancy. Tsonga e Monfils sugli scudi. In semifinale i transalpini sfideranno i campioni in carica della Repubblica Ceca
domenica, 6 Aprile 2014

Tennis. Nancy (Francia). Dopo le non esaltanti prestazioni dei primi due giorni di tie contro la Germania, la Francia di Arnauld Clement, sul terreno amico di Nancy (Indoor), riesce a battere i teutonici, completando così una rimonta che sa di storico e che proietta i transalpini in semifinale di Coppa Davis.

Si, parliamo, di rimonta proprio perché, dopo il clamoroso 0-2 con le sconfitte di Julien Benneteau, contro Tobias Kamke e Jo Wilfried Tsonga contro Peter Gojowczyk, le speranze dei giocatori d’oltralpe parevano davvero ridotte al lumicino. Ma si sa, quando il gioco si fa duro, entrano in scena i pezzi grossi, e non tradiscono. Dopo il successo in doppio di Michael Llodra e dello stesso Bennetau, decisive nella rimonta dei blues, sono state le vittorie odierne  del numero uno Jo-Wilfried Tsonga e di Gael Monfils, schierato all’ultimo momento dal capitano Clement, al posto del pessimo Bennetau ammirato in singolare nella prima giornata di gara. Cassius Jo ha regolato  Tobias Kamke senza poi troppe difficoltà 6-3 6-2 6-4, mostrando finalmente il meglio che il giocatore nativo di Le Mans può e deve offrire dopo un periodo piuttosto opaco. Davvero pochi i problemi incontrati dall’ex finalista dell’Australian Open, che non ha mai ceduto la propria battuta, regolando l’avversario concedendo appena tre palle break.

Anche l’istrionico Gael ha avuto la meglio in tre, decisivi e per nulla scontati, set contro Peter Gojowczyc con il punteggio di 6-1 7-6(0) 6-2. Davvero importante la vittoria di Monfils, che solo all’inizio di questa settimana aveva dichiarato di volersi prendere una pausa dal tennis, ma che invece è tornato in Davis, mostrando anche una condizione piuttosto brillante. Il pubblico di Nancy è risultato sicuramente un fattore decisivo, grazie alla spinta che ha saputo infondere a tutta la squadra francese. Particolarmente ‘gasato’ , in panchina l’acciaccato Richard Gasquet, che evidentemente sentiva molto questo turno di Davis, nel quale avrebbe voluto dare un apporto consistente alla formazione tricolore, ma a cui ha dovuto rinunciare a causa di un infortunio.

La semifinale (che si giocherà ancora in Francia) vedrà opposti i transalpini alla Repubblica Ceca, nazionale due volte campione in carica, che ricordiamo è approdata ancora in semifinale, battendo in Giappone la nazionale del Sol levante con un perentorio 5-0, a dispetto dell’assenza del giocatore più rappresentativo, Tomas Berdych. Di certo una brutta gatta da pelare.


Nessun Commento per “LA FRANCIA APPRODA IN SEMIFINALE, COMPLETATA LA RIMONTA!”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.