LA PROMESSA DI CAMILA: “RIVEDRETE PRESTO IL MIO TENNIS”

Delusa la Giorgi dopo la sconfitta di oggi. "Il dritto è il mio colpo migliore e quando non va mi complica le cose".
domenica, 28 Maggio 2017

di Enrico Milani

Monosillabica come al solito la conferenza stampa di Camila Giorgi dopo la brutta sconfitta contro la francese Oceane Dodin. “Sinceramente ho fatto un primo set si può dire con pochi scambi, ma il secondo è stato migliore. So benissimo cosa mi succede, si vedrà presto il mio tennis, ho le idee chiare. Conosco il mio livello e so che se faccio alti e bassi non dipende dal tennis, ma da altri problemi esterni. Si vedrà prossimamente. Sto rientrando da problemi fisici, gomito, schiena”.

L’analisi tecnica della partita è altrettanto stringata. “Il dritto è il mio colpo migliore e quando non va mi complica le cose. Dovrei essere ancora più aggressiva, sto troppo avanti e questo non dà spazio per giocare. Dovrei stare indietro per anticipare di più”.

Infine due parole sul futuro. “Ora andrò a casa a preparare la stagione sull’erba. Farò Birmingham, Bois le Duc, Eastbourne e Wimbledon. Mi allenerò sempre a Firenze e ogni tanto verrà anche Castellani”.


Nessun Commento per “LA PROMESSA DI CAMILA: "RIVEDRETE PRESTO IL MIO TENNIS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.