LA RIMONTA DI SHUAI

All’ Estoril quasi 3 ore di gioco hanno permesso alla Peng di rimontare e vincere contro la Medina Garrigues, conquistando così la sua prima semifinale in stagione. Vanno avanti anche Cirstea, Parra Santonja e Sevastova
venerdì, 7 Maggio 2010
Estoril (Portogallo) – 6 maggio 2010  Nei quarti del torneo portoghese riflettori puntati sul match tra Shuai Peng e Anabel Medina Garrigues. La cinese porta a casa  una partita durissima e approda per la prima volta quest’anno in una semifinale WTA. I precedenti parlavano chiaro, 2-0 a favore della Peng, ma stavolta ci sono volute quasi 3 ore di gioco per avere la meglio su una coriacea Medina, che alla fine ha pagato un po’ di stanchezza.
Peng – Pong. Parte bene la spagnola che impone sin da subito il suo ritmo e trova ottime trame offensive, soprattutto grazie al dritto, che le permette di portare a casa il primo set per 6-4 grazie al break ottenuto proprio alla fine. Nel secondo la partita scivola sul piano della lotta con scambi lunghi ed intensi che portano il match inevitabilmente ad allungarsi, con nessuna delle due giocatrici capace di superarsi, mentre il servizio diventa un puro optional. Arrivano 3 break per parte che portano il match su 4 pari. Qui la Peng, grazie all’ennesimo break, porta a casa il set e pareggia i conti con un altro 6-4.
Sull’onda dell’entusiasmo la cinese parte forte anche nel set decisivo, opera il break al primo gioco e stacca la spagnola fino al 4-1 pesante. La Medina prova un ‘ultimo assalto finale, recupera uno dei due break di svantaggio, ma deve  cedere nuovamente il passo ad una più pimpante Peng che chiude il match sul 6-3.
Ciao Arantxa. Finisce ai quarti di finale  invece l’avventura di Arantxa Rus, la qualificata olandese vera sorpresa del torneo. Troppo più forte la romena Cirstea  numero 2 del tabellone, a cui basta un solo break per chiudere il primo set sul 6-4. Nel secondo, le quasi 100 posizioni di differenza in classifica si manifestato totalmente, con la  bella romena che prende saldamente in mano  le redini del match e tiene la sua avversaria bel lontana dalla linea di fondo.
Un rapido 6-1 regala anche a lei la prima semifinale dell’anno.
L’Arantxa che vince. Da una Arantxa che perde a una che vince, si tratta di Arantxa Parra Santonja, che in rimonta  si libera di della resistenza dell’Australiana Groth, altra sorpresa della settima portoghese. Match durissimo in cui la spagnola prima si è fa sorprende nel primo set, perso al tie-break per 8 punti a 6, e poi mette in campo tutta la sua maggior esperienza e chiude in suo favore i successivi due con un doppio 7-5 in 2h 30 minuti di gioco.
Avanti anche la Gulbis in gonnella. A chiudere il quadro dei quarti di finale il match tra la giovane lettone Sevastova e la russa, con passaporto australiano, Radionova. Partita giocata principalmente nel primo set, vinto dalla ventenne lettone dopo un intenso tiè-break per 8-6. Nel secondo la Radionova cede ben presto il campo alla sua avversaria che può facilmente controllare e chiudere il match sul 6-2. Per la Sevastova, alla sua seconda semifinale dell’anno, adesso il confronto ben più duro contro la cinese Peng, mentre nella seconda semifinale si affronteranno  la Cirstea e la Parra Santonja.

Nessun Commento per “LA RIMONTA DI SHUAI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • L’URLO SPEZZATO Nel secondo turno del WTA di Estoril finisce l’avventura della “chiassosa” Lacher De Brito. La tennista di casa ha perso con onore contro la romena Cirstea. Ottengono l’acceso ai quarti […]
  • ESTORIL: MONICA PUIG FERMA LA CORSA DI FRANCESCA Tennis. Prestazione sottotono per Francesca Schiavone: viene battuta dalla giovane e promettente portoricana Monica Puig per 6-3 6-2 in un'ora e venti minuti. Avanzano Vesnina, la […]
  • SULLE ORME DI GULBIS La Lettonia trova gloria anche in campo femminile grazie alla Sevastova, a 20 anni al suo primo torneo a livello WTA. In finale all’Estoril, ha battuto la spagnola Parra Santonjia. Nelle […]
  • FLAVIA SALVA L’ITALIA A Pechino Flavia Pennetta batte la Peng e vendica le sconfitte di Francesca Schiavone, eliminata nettamente da Dominika Cibulkova, e di Alberta Brianti. Si salva Wozniacki, Kvitova out
  • IL CIRCUITO FEMMINILE FA TAPPA A OEIRAS A inizio anno molte voci ci avevano fatto pensare che il Portogallo non avrebbe più avuto il suo Open di Tennis, ma l'ex Estoril Open oggi conosciuto come Oeiras Open prenderà inizio […]
  • SCHIAVONE, LOTTA VINCENTE A Madrid l'azzurra soffre ma alla fine piega la Peng con il punteggio di 7-5 7-6.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.