LA SPALLA METTE K.O MARIA SHARAPOVA, NON SARÀ AGLI US OPEN

TENNIS - Il direttore degli US Open, David Brewer, ha annunciato di essere stato informato da Maria Sharapova che non parteciperà agli US Open a causa di una borsite alla spalla destra. “Per quanto sofferta, era la decisione giusta da prendere per poter tornare presto sul campo”; ha spiegato la russa che, nel 2008 ha dovuto subire un intervento chirurgico proprio alla spalla destra.
giovedì, 22 Agosto 2013

Tennis – In un breve comunicato, il direttore degli US Open David Brewer, ha annunciato che: “Maria Sharapova ci ha informato di non essere in grado di competere in questa edizione degli US Open a causa di una borsite alla spalla destra“.

E così, dopo tanto “can can mediatico”, iniziato con il licenziamento di Jimmy Connors, proseguito con  il ritorno del padre, Juri Sharapov nelle vesti di coach, ma culminato con la richiesta, poi ritrattata, di cambiare il proprio cognome inSugarpova” proprio in occasione dello Slam Statunitense; giunge la notizia che nessuno avrebbe voluto leggere: Maria Sharapova, l’ex numero uno del mondo che è stata capace di trionfare a Wimbledon nel 2004, agli US Open nel 2006, agli Australian Open nel 2008 ed al Roland Garros nel 2012, non sarà ai nastri di partenza in quel di New York.

A mettere k.o la splendida siberiana è la spalla destra; la stessa spalla che la indusse a dare forfait, proprio agli US Open nel 2008, la stessa spalla che la costrinse all’intervento chirurgico, ad una lunga riabilitazione, che la costrinse a cambiare movimento del servizio, che al rientro le causò tante amare sconfitte;  la spalla  che mise in pericolo la sua carriera.

Sul proprio sito web Maria Sharapova ha proclamato: “Il ritiro dagli US Open è stata una decisione molto difficile da prendere. Ho fatto tutto quello che potevo per essere pronta ma, semplicemente, non ho avuto abbastanza tempo. Ho messo alla prova la mia spalla durante gli allenamenti, ho ricevuto numerosi pareri e tutto si riduce a prendere la giusta quantità di tempo per guarire correttamente dal mio infortunio alla spalla. Non è stata una decisione facile da prendere in vista di uno dei miei tornei preferiti, ma io so che è quella giusta per farmi tornare presto sui campi. Ho intenzione di prendere le prossime settimane di riposo per sottopormi alle cure adeguate ed alla necessaria riabilitazione. Mi mancherà essere parte della US Open, ma non vedo l’ora per il prossimo anno! “

In seguito all’annuncio fornito da David Brewer, il referente del torneo, Brian Earley ha informato che Agnieszka Radwanska diventerà la testa di serie numero 3, mentre la russa Anastasia Pavluchenkova entrerà nel seeding nelle vesti di 32esima.

Quanto a Maria Sharapova, non ci resta che rimanere in attesa, accompagnati dal sospetto che forse i problemi alla spalla destra avessero bussato alla porta della fuoriclasse russa già in occasione del torneo di Wimbledon; non possiamo fare altro che attendere, scongiurando il peggio, augurandoci il meglio. Quanto alla saga Sharapova: to be continued.. Di questo ne siamo certi.


2 Commenti per “LA SPALLA METTE K.O MARIA SHARAPOVA, NON SARÀ AGLI US OPEN”


  1. Samantha Casella ha detto:

    Purtroppo temo hai ragione. E sinceramente mi dispiace immensamente, perché quando arriverà quel giorno, spero il più tardi possibile, lo sport in generale perderà una campionessa e una donna fuori dal comune.

  2. stefre ha detto:

    Siamo all’epilogo, stavolta non si rialzera`, per la gioia di tutti i suoi detrattori ….


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SHARAPOVA: “NON CAPISCO L’IPOCRISIA DELLE MIE COLLEGHE” La siberiana, che sta recuperando da un infortunio, è pronta per un grande 2016, con una 'frecciata' a Serena...
  • LA MARIA RIMANE SHARAPOVA TENNIS – Ci ha risparmiato. Maria Sharapova, ha deciso di evitarci – ed evitarsi – l’assurda mossa di marketing che prevedeva un cambio di nome agli US Open. La siberiana voleva infatti […]
  • MARIA SHARAPOVA SCARICA CONNORS TENNIS - Maria Sharapova ha chiuso il suo rapporto con l'allenatore Jimmy Connors dopo una sola partita. La conferma arriva da ESPN e dal Times che hanno riportato un comunicato stampa […]
  • SHARAPOVA, IN ARRIVO LA VERSIONE 3D Durante gli US Open sono previste 3 postazioni per sfidare la versione virtuale della tennista russa
  • AUGURI CAMILA GIORGI, MINA VAGANTE DEL WTA Nel penultimo giorno dell'anno 1991, nasceva Camila Giorgi, la giovane campionessa italo-argentina che negli ultimi anni ha scalato le classifiche WTA fino ad arrivare alla posizione n. […]
  • SHARAPOVA E LE CRITICHE A SERENA WILLIAMS Il libro di Maria Sharapova intitolato "inarrestabile: la mia vita finora" che uscirà martedì 12 settembre due giorni dopo gli US Open é ricco di spunti inediti e interessanti. Uno su […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.