LA WOZNIACKI HA UN NUOVO ALLENATORE: ARANTXA SANCHEZ VICARIO

Caroline Wozniacki ha sciolto le riserve e annuncia il suo nuovo coach, sarà Arantxa Sanchez Vicario. Riuscirà la spagnola, ex numero uno del mondo, a regalare alla danese il primo Slam della sua carriera?
lunedì, 13 Aprile 2015

TENNIS – La tennista danese, Caroline Wozniacki, ha deciso di dare una sferzata al suo 2015 che, fino a questo momento, non è dei più brillanti. Come? Piotr Wozniacki, padre della giocatrice scandinava, ha confermato ad un noto programma televisivo che sua figlia Caroline ha, finalmente, sciolto le riserve circa il ruolo del coach. A seguire la ventiquattrenne di Odense sarà, nientemeno che l’ex numero uno del mondo Arantxa Sanchez-Vicario.

L’attuale numero 5 del ranking Wta, ha spesso e volentieri cercato di modificare il suo stile di gioco in modo da poter compiere un ulteriore passo avanti nella sua, già onestissima, carriera. La scelta di affidarsi alla grande campionessa spagnola, non sembra casuale e dimostra quanto la bella tennista danese voglia recuperare terreno dopo le ultime opache apparizioni.

“Arantxa sarà al nostro fianco sia a Madrid che a Roma, ed in più sarà già presente questa settimana a Monte-Carlo per cominciare assieme il programma di lavoro. Continueremo insieme fino al Roland Garros, Slam che chiuderà la stagione sulla terra rossa, poi, in quel momento, in base ai risultati che riusciremo ad ottenere, decideremo se proseguire questa collaborazione o meno.” , ha detto il padre della Wozniacki.

Bella sfida, dunque, quella che attende la vincitrice di ben 23 titoli in carriera ma incredibilmente ancora a secco di Slam. Caroline, con questa scelta, cerca nuovi obiettivi e motivazioni per fare il definitivo salto al vertice della classifica, un traguardo che, a dire il vero, manca da troppo tempo date le sue enormi potenzialità.

Per raggiungere l’agognato Slam, dunque, niente di meglio che affidarsi ad una che, in fatto di vittorie, sa decisamente come fare. Sono quattro, infatti, i Major nella bacheca della 43enne di Barcellona, ex numero uno del mondo non soltanto in singolare ma anche in doppio. Un curriculum decisamente ricco quello della catalana, abbastanza da farci pensare che sia, a conti fatti, una scelta più che azzeccata quella della danese.

Prima di Monte-Carlo, a seguire le sorti della Wozniacki era stato il padre, Piotr, che ai microfoni di una radio monegasca ha spiegato questa scelta: “Per noi, era fondamentale trovare una persona dalla forte personalità nonchè dal curriculum eccezionale. Il nome di Arantxa ha soddisfatto proprio tutti, sarà fondamentale il suo apporto per tornare a giocare il tennis che Caroline negli ultimi anni ha un po’ smarrito. Inoltre l’ex giocatrice spagnola ha dalla sua il fatto di aver smesso da poco col tennis giocato, e quindi conosce alla perfezione tutte le giocatrici, dato quest’ultimo non da trascurare.”


Nessun Commento per “LA WOZNIACKI HA UN NUOVO ALLENATORE: ARANTXA SANCHEZ VICARIO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.