L’ATP APRE UN’INDAGINE SUL CASO DI ALEXANDER ZVEREV

L’ATP ha annunciato di aver aperto un’indagine sul caso dei presunti abusi commessi da Alexander Zverev
martedì, 5 Ottobre 2021

Tennis. Alexander Zverev non ha vissuto un periodo facile a livello personale nell’ultimo anno.

Nel novembre 2020, il tedesco era stato infatti accusato di ripetute violenze dalla sua ex fidanzata Olga Sharypova, che aveva rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Ben Rothenberg.

È arrivata nelle ultime ore la notizia che l’ATP ha istituito una commissione d’inchiesta per indagare sui presunti abusi commessi da Sascha durante il Masters 1000 di Shanghai nel 2019.

Il CEO dell’ATP Massimo Calvelli ha così commentato: “Le accuse rivolte ad Alexander Zverev sono serie, a noi abbiamo il dovere di fare qualcosa a riguardo.

Speriamo che la nostra indagine ci consenta di ricostruire i fatti e di determinare i provvedimenti necessari per il caso.

Zverev si è detto favorevole all’indagine e ha nuovamente negato tutte le accuse.

Allo stesso tempo seguiremo gli sviluppi della causa intentata da Zverev stesso in Germania, dove un tribunale gli ha concesso un’ingiunzione preliminare”.

Sempre stando al comunicato, l’ATP si impegnerà per “sviluppare una strategia a lungo termine su ogni tipo di abuso, inclusa la violenza domestica“.

Queste le ulteriori dichiarazioni di Calvelli: “Come organizzazione riconosciamo la necessità di fare di più per assicurarci che qualsivoglia individuo coinvolto nel mondo del tennis professionistico si senta sicuro e protetto.

In questo senso, le raccomandazioni del Safeguarding Report ci aiuteranno ad affrontare il problema in modo consistente.

Ci impegniamo a fare significativi passi avanti, e sappiamo che non sarà un processo breve.

Compilato da un team di esperti guidato da Chris Smart, ex Detective Chief Inspector della Metropolitan Police britannica, il rapporto elenca una serie di raccomandazioni ad ampio respiro per assicurare protezione in tutti gli aspetti dell’attività dell’ATP.

I temi vanno dalla prevenzione, alle informazioni sugli abusi e le relative indagini, alle misure disciplinari, le dichiarazioni, la sicurezza durante gli eventi, l’addestramento, la condivisione delle informazioni, la collaborazione con gli altri organi che governano il tennis e la creazione di un team per guidare queste pratiche.”


Nessun Commento per “L'ATP APRE UN'INDAGINE SUL CASO DI ALEXANDER ZVEREV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.