L’ATP CONFERMA L’INTENZIONE DI RIPARTIRE AD AGOSTO

Dopo la positività del numero 1 del mondo, l’ATP ha confermato la sua intenzione di ripartire a metà agosto
mercoledì, 24 Giugno 2020

Tennis. Dopo la notizia della positività di Novak Djokovic e di altri giocatori che hanno preso parte all’Adria Tour, l’ATP ha subito diffuso un comunicato in cui si precisa l’intenzione di far ripartire la stagione a metà agosto (come da programma) rispettando i vari protocolli per garantire la sicurezza di tutti.

Auguriamo una pronta e veloce guarigione ai giocatori e ai componenti dei loro staff risultati positivi nel corso dell’Adria Tour. 

L’ATP continua a sollecitare il rispetto di stringenti misure di distanziamento sociale e di tutela della salute per contenere la diffusione del virus.

Con l’intenzione di far ripartire la stagione dal 14 agosto – si legge – l’ATP e gli altri soggetti interessati hanno predisposto un programma esaustivo finalizzato alla riduzione del rischio, attraverso una serie di precauzioni e protocolli che verranno implementati durante gli eventi.

Continuiamo ad attenerci alle più aggiornate informazioni mediche, dando priorità alla sicurezza e alla salute in ogni decisione“.

Intervistato da L’Equipe, il direttore del torneo di Marsiglia Caujolle non è stato tenere nei confronti del numero 1 del mondo, reo di aver messo in pericolo la salute di molte persone.

“[Djokovic] ha un lato di se stesso quasi messianico che si ritiene al di sopra di certe leggi naturali, ma il boomerang può tornare indietro molto rapidamente. 

[…] Il suo lato esteriore è levigato, mentre quello interiore è più tormentato e violento.

Se fosse stato uno di loro due a fare una cosa del genere avrebbe avuto maggiore impatto sul circuito. Ma Federer e Nadal non avrebbero mai fatto una cosa simile”.


Nessun Commento per “L'ATP CONFERMA L'INTENZIONE DI RIPARTIRE AD AGOSTO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.