LI NA, PROSSIMAMENTE NEI MIGLIORI CINEMA

Li Na ed il cinema, due mondi separati che presto potrebbero unirsi: ma non sembra ancora il momento
lunedì, 4 Aprile 2016

Tennis. Li Na deve ancora attendere per vedere il suo volto nei cinema di tutto il mondo, in particolare nella terra cinese. Le riprese della pellicola dedicata alla tennista asiatica sono state più volte cominciate e poi interrotte, per via di una non velata insoddisfazione del regista verso la sceneggiatura.

E’ da sempre l’aspetto più importante di un film, la sceneggiatura – afferma il regista Peter Chan Ho – stiamo solo aspettando di trovare lo sceneggiatore giusto per questa storia. Una volta iniziate le riprese in maniera definitiva, potremo concluderlo in tempi piuttosto brevi“.

Li Na ha lasciato il tennis lo scorso anno in seguito a ripetuti infortuni che ne ostacolavano l’agonismo a determinati livelli, quelli che lei è riuscita a toccare nel pieno della sua maturità ed oltre. Dal Roland Garros del 2011 vinto contro la nostra Schiavone al successo negli Australian Open del 2014: l’ultimo grande acuto di un fantastico personaggio nel mondo tennistico.

Infatti non è stata solo un’eccellente giocatrice, ma anche un meraviglioso sponsor di ironia, simpatica ed intelligenza in un mondo sempre più standardizzato. In Cina, dove è un idolo indiscusso, è stata anche celebre per il programma di cucina Element Fresh al quale ha preso parte. Il film si ispirerà principalmente alla sua autobiografia, Li Na: my life.

Per il ruolo della tennista sono in lizza Zhao Wei, Tang Wei, e le due Bingbing del – Fan e Li.


Nessun Commento per “LI NA, PROSSIMAMENTE NEI MIGLIORI CINEMA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.