LJUBICIC FA I COMPLIMENTI A MATTEO BERRETTINI

L’attuale coach di Roger Federer ha fatto i complimenti a Matteo Berrettini per il suo splendido 2021
venerdì, 24 Settembre 2021

Tennis. Qualche giorno fa, Roger Federer ha annunciato di aver iniziato il percorso di riabilitazione che dovrebbe permettergli di tornare in campo nel 2022.

Ai microfoni di Vincenzo Martucci per ‘Il Messaggero’, il suo coach Ivan Ljubicic ha analizzato nel dettaglio la situazione del circuito maschile. L’ex tennista croato ha parlato anche del futuro dei Big 3.

Lo scenario dei prossimi anni sarà lo stesso del dopo Sampras-Agassi, tanti vincitori diversi dello stesso SlamFerrero, Gaudio, Moya, Hewitt, Safin. 

Un tennis più normale di quello imposto dai tre mostri, che non è lo sport vero, ma uno sport straordinario come i loro risultati.

Non so se li rivedremo nel finale di stagione: Djokovic me lo aspetto a Bercy e alle Finals, ma non sarebbe uno choc se decidesse di non giocare più.

Roger non ha ancora ripreso ad allenarsi, non c’è un preciso programma per il suo rientro“ – ha detto ‘Ljubo’.

Ivan si è soffermato anche sulla stagione degli italiani, elogiando le prestazioni di Matteo Berrettini. Il romano ha centrato la finale a Wimbledon quest’anno, perdendo da Novak Djokovic in tre Slam su quattro.

Per Berrettini questo è stato il primo anno ad altissimo livello. Se guardi servizio e dritto che fanno paura, gli manca qualcosina a livello di rovescio e può muoversi meglio. Gli mancano match importanti nei grandi tornei, ancora un po’ d’esperienza.

Il nome di Sinner è a detta di tutti tra i candidati a vincere gli Slam del futuro, da Musetti mi aspettavo forse qualcosa di più in proporzione allo stesso Sinner, ma il talento c’è, evidentemente ha diversi tempi di crescita.

E poi c’è Sonego, che mi piace tantissimo per come sta in campo e per l’energia che ci mette“.


Nessun Commento per “LJUBICIC FA I COMPLIMENTI A MATTEO BERRETTINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.