LJUBICIC: “FAREMO VINCERE UN ALTRO SLAM A FEDERER”

L'allenatore di Federer parla della finale di Wimbledon e del programma dello svizzero sino a fine anno

Ha parlato Ljubicic, coach di Federer da oltre due anni: per lo svizzero 2 Slam vinte ed una occasione mancata, nell’ultimo Wimbledon. L’ex tennista ha parlato della preparazione tattica ai match dello svizzero.

Non puoi giocare allo stesso modo contro Novak e Rafael. Sono partite diverse contro giocatori con schemi di gioco molto diversi. Il compito è far capire a Roger che bisogna sempre migliorare e tenere alto il livello in ogni partita. Sono molto orgoglioso del suo attuale livello, soprattutto considerando i suoi 37 anni. Sono sicuro che potrà realizzare ancora grandi cose. Djokovic-Federer migliore finale della storia? Per me non ci sarà nessuna finale più eccitante di quella vinta da Federer contro Nadal in Australia nel 2017. È stata una partita incredibile, entrambi tornavano da alcuni infortuni e nessuno pensava potessero raggiungere una finale Slam. Hanno giocato ad un livello altissimo per cinque set. Capisco che per molte persone, soprattutto per i fan di Nole, la finale di Wimbledon sia la partita migliore”.

Tornando all’ultima finale di Roger afferma incredulo: “Abbiamo visto qualcosa di surreale dopo la partita. Le statistiche erano tutte a favore di Roger, che ha fatto 14 punti in più dell’avversario. Ma questa è la bellezza del tennis, continueremo a lavorare in modo che Federer possa vincere un altro torneo del Grande Slam. Roger sarà in campo a Cincinnati, non so se verrà con me o con Severin Luthi. Dopo questo torneo, disputerà gli US Open e se tutto va bene proseguirà con la Laver Cup, i tornei di Shanghai, Basilea, forse Parigi-Bercy e infine le ATP Finals”.


Nessun Commento per “LJUBICIC: "FAREMO VINCERE UN ALTRO SLAM A FEDERER"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.