L’ODISSEA SENZA FINE DI JANKO TIPSAREVIC

Nuovo stop per il 30enne tennista di Belgrado, ex Top10 al momento relegato al N.484 ATP

Tennis. Non sembra ancora vedere la luce in fondo al tunnel il tennista serbo Janko Tipsarevic, ancora costretto ad uno stop alla vigilia del Challenger di Heilbronn in Germania per il quale aveva ottenuto un invito.

Il 30enne di Belgrado, dopo la conquista del punto decisivo nella semifinale di Coppa Davis del 2013, è stato vittima di un infortunio al piede che lo ha costretto a scendere moltissimo in classifica, oltre a cercare nuove motivazioni dopo un allontanamento dai campi di più di 3 mesi, senza contare la nuova ricaduta nella seconda parte della stagione 2014 che ha nuovamente minato i suoi tentativi di ritrovare continuità nel circuito.

Il tumore benigno che lo ha debilitato così tanto ha fatto stringere attorno al tennista serbo molti amanti del tennis, i quali hanno potuto seguire la sua riabilitazione tramite i video postati dallo stesso Tipsarevic sui social network al fine di confortare i più sulle sue condizioni in miglioramento.

Dopo alcune difficili apparizioni nel circuito maggiore in quest’anno solare, comunque sempre impreziositi da almeno una vittoria per torneo su tennisti di valore come Vasek Pospisil e Bernard Tomic, alla vigilia del Challenger tedesco di questa settimana ecco che un nuovo problema fisico lo ha obbligato al ritiro prima del suo match d’esordio contro l’americano Dennis Novikov: l’infortunio, tuttavia, sembra meno grave del previsto, visto che il fastidio all’anca riscontrato durante l’ultimo allenamento pre-partita lo dovrebbe tenere lontano dai campi solo per qualche giorno.

 

L’obiettivo del classe ’84 resta sempre lo stesso nonostante i vari problemi riscontrati in questi due anni, ovvero tentare un nuovo assalto alla Top10 e riuscire a competere nuovamente in Coppa Davis per la sua Serbia che tante soddisfazioni gli ha dato.

La strada sembra lunga, e l’attuale posizione N.484 non aiuta di certo, però la sua passione e la sua incredibile voglia di tornare al top potrebbero aiutarlo a vincere ancora una volta la sua battaglia.


Nessun Commento per “L'ODISSEA SENZA FINE DI JANKO TIPSAREVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.