LONDRA: ARRIVO!

Rafael Nadal ha finalmente deciso: martedì prossimo sarà a Wimbledon
mercoledì, 10 Giugno 2009

Barcellona (Spagna), 10 giugno 2009 – La buona novella è arrivata direttamente dal sito ufficiale del n.1 del mondo. Rafael Nadal ha rassicurato tutti i suoi fans dichiarando che martedì 16 volerà a Londra con tutto il suo staff.

I problemi alle ginocchia malandate continuano però a preoccupare in parte lo spagnolo, che sta affrontando una terapia medica per cercare di recuperare la situazione, che va avanti da alcune settimane come spiega lo stesso “Rafa”: “E’ da qualche mese che gioco sentendo dolore e ora non potevo più andare avanti perché mi stava limitando molti movimenti, e questa cosa influiva negativamente sul mio corpo e sul mio stato mentale. Dopo aver fatto alcuni test e dei trattamenti appropriati abbiamo deciso di partire per Londra il 16 giugno”.

La sua grinta non sembra però risentire del guaio fisico che potrebbe limitare le sue performance: “Darò il 200% per essere pronto per il torneo più importante del mondo. Il torneo che ho sempre sognato di giocare, non mi va di entrare sul Centrale di Wimblendon se non posso giocare al 100%”.

“Ho avuto due settimane davvero difficili, soprattutto perché non ho potuto fare quello che mi piace: giocare a tennis. Ho dovuto comunque lavorare sodo per curarmi con i trattamenti di fisioterapia su specifiche aree muscolari.”

I medici che hanno seguito Nadal hanno riscontrato un problema nella parte ossea superiore di entrambe le ginocchia, assicurano però che con i trattamenti specifici e con la somministrazione di anti-infiammatori in 48 ore il campionissimo spagnolo sarà di nuovo in forma.

Londra trema sul serio ora… Nadal sta arrivando!


Nessun Commento per “LONDRA: ARRIVO!”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.