LONGINES ACES, A PARIGI IL FUTURO DEL TENNIS

Longines rilancia il torneo giovanile riservato alle grandi promesse del tennis mondiale. Lo scorso anno vinse, nella splendida cornice parigina, l'italiana Federica Rossi. Saranno al via i sedici miglior prospetti giovanili pronti a sfidarsi tra aces e rovesci.
giovedì, 23 Aprile 2015

TENNIS – Torna a distanza di un anno, e  per il sesto anno consecutivo, il torneo di tennis riservato ai giovani promettenti tennisti organizzato dalla casa orologiera svizzera Longines. Dopo lo straordinario successo di Federica Rossi nell’edizione tutta al femminile nel 2014, quest’anno toccherà ai ‘maschietti’ dimostrare tutto il loro talento all’ombra della Tour Eiffel, in quello che è, a tutti gli effetti, uno scenario unico per disputare un torneo.

Champ de Mars accoglierà, dunque, i 16 migliori prospetti del tennis giovanile mondiale, pronti a darsi ‘battaglia’ a suon di aces e rovesci, impazienti di vivere una tre giorni da (futuri chissà) numeri uno. Saranno rappresentate tante nazioni tra cui Australia, Francia, Cina, Germania, Hong Kong, Italia, Giappone, Messico, ma soltanto uno di loro riuscirà a portare a casa l’ambito titolo comprensivo di una borsa di studio annuale a copertura delle spese per le attrezzature tennistiche fino al compimento del 16° compleanno. Dal 28 al 30 maggio, proprio durante la prima settimana dello Slam parigino, anche le nuove leve del tennis saranno ‘immerse’ nella magia del grande tennis mondiale. Ricordiamo che in occasione della finale dello scorso anno furono presenti, tra gli altri, il grande capo del tennis francese, Jean Gachassin e Juan-Carlos Capelli, quest’ultimo vice presidente del marchio elvetico.

A difendere i colori dell’Italia, quest’anno, sarà Giorgio Tabacco, messinese, classe 2003. Il baby siciliano, proverà ad emulare la cavalcata vincente dell’altra italiana, Federica Rossi, che solo dodici mesi fa sbaragliò la concorrenza strappando applausi anche ad una divertita Marion Bartoli.

 

Ma c’è di più. Longines, da quest’anno, è anche partner del ‘Rendezvous at Roland Garros’ che si terrà in Cina e Brasile. Obiettivo? Scovare i nuovi Rafa Nadal e Novak Djokovic, al fine di consentire a questi piccoli atleti di partecipare ad uno dei più prestigiosi tornei del calendario internazionale di tennis. I due vincitori di ogni torneo (sia maschile che femminile),  giocheranno l’uno contro l’altro nella finalissima a fine maggio, sempre a Parigi, proprio dove sarà allestito il villaggio ospitalità del Future Tennis Aces. I vincitori saranno premiati con una Wild Card che permetterà loro di competere contro i migliori giovani giocatori provenienti da tutto il mondo nel torneo Junior del Roland Garros.

Proprio in occasione di questo evento sportivo, il marchio svizzero di orologeria, presenterà il nuovo cronografo in acciaio Conquest Classic Moonphase, con un movimento meccanico a carica automatica. Il suo quadrante argenté presenta nove indici rivestiti con Super-LumiNova che contrastano con l’indicazione delle fasi lunari.Impermeabile fino a 5 bar, è dotato di un fondello trasparente attraverso il quale si può ammirare il suo movimento.


Nessun Commento per “LONGINES ACES, A PARIGI IL FUTURO DEL TENNIS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • A PARIGI SCATTA L’EDIZIONE 2015 DEL LONGINES ACES Scatta ufficialmente oggi la sesta edizione del Longines Future Tennis Aces, torneo riservato ai migliori talenti under 13 del panorama tennistico mondiale. A difendere i nostri colori […]
  • LONGINES TENNIS ACES: FINALE ANGLO-CINESE Il Longines Aces ha visto oggi grande protagonisti due dei migliori talenti under 13 del mondo. La finale, in programma domani, avrà come padrino d'eccezione il capitano Davis francese, […]
  • LONGINES ACES: A PARIGI TRIONFO DI XIAOFEI WANG Il Longines Future Tennis Aces, edizione 2015, decreta il suo vincitore. Nella suggestiva cornice di Champ de Mars, a spuntarla è il cinese Wang Xiaofei. Battuto in finale il britannico […]
  • CRISI NADAL. LO SPAGNOLO SENZA SLAM NEL 2015 Un 2015 da chiudere nel cassetto e dimenticare per Rafael Nadal. Per la prima volta, negli ultimi dieci anni, il maiorchino non vincerà uno Slam.
  • FUTURE TENNIS, GIORGIO TABACCO LOTTA MA NON BASTA Inaugurato il torneo Longines. All'ombra della Tour Eiffel, i sedici migliori prospetti under 13 del mondo si sono sfidati in match interessanti. Chissà che, tra loro, non ci sia il nuovo Djokovic...
  • SVIZZERA – OLANDA AL PALEXPO DI GINEVRA La Svizzera disputerà lo spareggio per restare nel Gruppo Mondiale di Coppa Davis contro l'Olanda al Palexpo di Ginevra, che lo scorso anno aveva già ospitato Federer e Wawrinka nei […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.