LONGINES ACES: A PARIGI TRIONFO DI XIAOFEI WANG

Il Longines Future Tennis Aces, edizione 2015, decreta il suo vincitore. Nella suggestiva cornice di Champ de Mars, a spuntarla è il cinese Wang Xiaofei. Battuto in finale il britannico Jack Pinnington.
domenica, 31 Maggio 2015

TENNIS (Da Parigi) – Il Longines Future Tennis Aces, edizione 2015, chiude il sipario dopo la splendida affermazione del piccolo ma promettentissimo cinese Wang Xiaofei. Gli spettatori, numerosissimi, sia all’interno del ‘villaggio’ organizzato ad hoc dalla casa orologiera svizzera, sia all’esterno del campo da gioco, hanno assistito più che ad una finale, ad una vera e propria esibizione del forte asiatico.

Eppure alla vigilia, e dopo aver assistito live a tutti gli incontri del torneo under 13 parigino, Wang Xiaofei non era il favorito. Il suo cammino verso la finale, non è stato di quelli indimenticabili, eppure ha saputo sfruttare tutte le difficoltà e, in alcuni casi, le fragilità che a quest’età sono più che lecite, degli altri piccoli (chissà) campioncini del futuro. In poco meno di mezz’ora il britannico Pinnington Jack Jones, ragazzino di cui sentiremo parlare nei prossimi anni, ha alzato bandiera bianca ed ha ceduto col punteggio di 4-0 4-0, alla maggior prestanza fisica del suo avversario.

Pinnington, che non possiede, al momento, nel servizio la sua arma più efficace, sembra debba migliorare proprio in questo fondamentale. Il giovane ‘suddito della regina’ deve costruirsi il punto 15 su 15, giocando con astuzia ed intelligenza tattica. Ottimo, invece, il rovescio, proprio il colpo che ha reso celebre il suo idolo, il connazionale Andy Murray. Dopo 23 minuti, la finale ha calato il suo sipario, tempo ad ogni modo più che sufficiente per aver goduto appieno dei potenti colpi eseguiti da Wang. A fine match, notevole il parterre de rois all’ombra della Tour Eiffel per la cerimonia di premiazione. Anche quest’anno a consegnare la coppa al vincitore è stato il grande capo del tennis francese Jean Gachassin, assieme a Juan Carlos Capellivice presidente Longines, e a due dei più grandi talenti che la Francia abbia sfornato negli ultimi 20 anni, Michaël Llodra e Arnaud Clément, quest’ultimo capitano transalpino in Davis.

Queste le parole del piccolo Wang, che raccoglie  l’eredità della nostra Federica Rossi, lo scorso anno vincitrice proprio qui a Parigi, nella categoria ragazze.

“Sono molto contento della vittoria. Non ho giocato, forse, il mio tennis migliore ma ho comunque portato a casa il trofeo. Voglio congratularmi con Jack, ha giocato bene durante tutto il torneo”, ha detto il nuovo vincitore che, ancora a disagio con la lingua inglese, ha affidato le sue emozioni ad un traduttore.

Dopo la finale, Wang e Pinnington, hanno avuto l’opportunità di giocare un match di esibizione al fianco di Arnaud Clement e il suo buon amico Michaël Llodra. Campioni a Wimbledon nel doppio, in quel lontano 2007, i due hanno animato la partita con sorrisi e colpi da maestro, divertendo gli spettatori presenti.

Anche quest’anno, dunque, termina il Longines Future Tennis Aces e lo fa con un cinese campione, ed è la prima volta. D’altronde, e non è un mistero, il futuro, sia in termini di mercato che in quelli sportivi, sembra dirigersi verso l’Asia. Wang Xiaofei è un altro buon esempio di tutto ciò.


Nessun Commento per “LONGINES ACES: A PARIGI TRIONFO DI XIAOFEI WANG”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LONGINES TENNIS ACES: FINALE ANGLO-CINESE Il Longines Aces ha visto oggi grande protagonisti due dei migliori talenti under 13 del mondo. La finale, in programma domani, avrà come padrino d'eccezione il capitano Davis francese, […]
  • FUTURE TENNIS, GIORGIO TABACCO LOTTA MA NON BASTA Inaugurato il torneo Longines. All'ombra della Tour Eiffel, i sedici migliori prospetti under 13 del mondo si sono sfidati in match interessanti. Chissà che, tra loro, non ci sia il nuovo Djokovic...
  • A PARIGI SCATTA L’EDIZIONE 2015 DEL LONGINES ACES Scatta ufficialmente oggi la sesta edizione del Longines Future Tennis Aces, torneo riservato ai migliori talenti under 13 del panorama tennistico mondiale. A difendere i nostri colori […]
  • SVIZZERA – OLANDA AL PALEXPO DI GINEVRA La Svizzera disputerà lo spareggio per restare nel Gruppo Mondiale di Coppa Davis contro l'Olanda al Palexpo di Ginevra, che lo scorso anno aveva già ospitato Federer e Wawrinka nei […]
  • CRISI NADAL. LO SPAGNOLO SENZA SLAM NEL 2015 Un 2015 da chiudere nel cassetto e dimenticare per Rafael Nadal. Per la prima volta, negli ultimi dieci anni, il maiorchino non vincerà uno Slam.
  • LONGINES ACES, A PARIGI IL FUTURO DEL TENNIS Longines rilancia il torneo giovanile riservato alle grandi promesse del tennis mondiale. Lo scorso anno vinse, nella splendida cornice parigina, l'italiana Federica Rossi. Saranno al via […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.