LORENZI KO, PELLA BATTE FOGNINI

Due sconfitte su due per gli italiani del giovedì. Lorenzi KO a sorpresa contro Djere, Fognini cede il passo a Pella. Il resoconto di giornata

TENNIS – Non è esattamente una delle settimane più favorevoli della stagione, quella che stanno vivendo i tennisti italiani impegnati sul triplo fronte di inizio maggio tra Estoril, Istanbul e Monaco di Baviera. Il giovedì infligge altre due sconfitte alla truppa azzurra, che nel giro di poche ore perde Paolo Lorenzi e Fabio Fognini dalla corsa ai rispettivi traguardi.

Turchia fatale al tennista romano, ma senese d’adozione. Un non irresistibile Djere si impone in due set: nulla da fare per Lorenzi, che soffre il serbo per larghi tratti del match e si trova costretto a cedere con il punteggio di 6-4 6-3. Sulla terra battuta del Bosforo, inoltre, si registrano anche le vittorie di Troicki e Schwartzman. Il primo si impone in due set su Khachanov, l’argentino lascia soltanto tre games all’australiano Jordan Thompson. Chiude l’eliminazione di Mikhail Youzhny, che vince il primo set poi si fa rimontare da un ottimo Lajovic, capace di lasciargli solo tre giochi nei due parziali successivi: tre serbi su tre al prossimo turno.

Non va tanto meglio a Fognini, che a Monaco di Baviera esce di scena per mano di un ottimo Guido Pella. L’argentino regola il tennista ligure con un netto 6-3 6-2, mettendone a nudo le difficoltà nello stargli dietro. La spedizione albiceleste porta avanti anche Zeballos, che chiude in due set contro Philipp Kohlschreiber. Klizan prosegue a vele spiegate grazie al successo su Mischa Zverev, mentre colpisce l’eliminazione di Gael Monfils: schiaffo pesante del coreano Chung, che lo estromette dal torneo tedesco con un perentorio 6-2 6-4.

Terzo appuntamento del circuito maschile è quello di Estoril, nel quale non sono presenti azzurri in campo. Spicca, però, la doppia eliminazione dei portoghesi: Sousa cede il passo ad un più efficace Gilles Muller, che si impone 6-3 6-2, mentre David Ferrer fa la voce grossa contro Silva Frederico, sconfitto 6-3 6-4. Ancora in campo Fratangelo e Daniel: l’americano e il giapponese chiudono la tabella di marcia odierna, con il match che assegnerà l’ultimo pass per i quarti di finale. Chi vince affronterà proprio Muller.

Sul programma di domani, invece, c’è già da registrare il walkover che permette ad Harrison di accedere direttamente alla prossima fase di Estoril, complice il forfait di Juan Martin Del Potro. Riflettori puntati nuovamente su Ferrer, mentre ad Istanbul c’è la bella sfida tra Milos Raonic e Bernard Tomic. In Baviera, infine, Sasha Zverev è atteso dal derby tedesco con Struff.


Nessun Commento per “LORENZI KO, PELLA BATTE FOGNINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • DAVIS: LORENZI AL TOP, ARGENTINA-ITALIA 0-1 Gli azzurri partono col piede giusto, Lorenzi rifila un triplo 6-3 a Pella e mette la freccia a Parque Sarmiento. Attesa per Berlocq-Fognini
  • ATP, TRA MADRID E I TRE TITOLI Il circuito ATP a cavallo tra due settimane: Fognini parte bene in Spagna. Cilic vince ad Istanbul, Carreno-Busta si prende Estoril, Monaco è di Zverev
  • ZVEREV E RAONIC OK, FUORI GASQUET In campo per il tris maschile Estoril-Istanbul-Monaco: Sasha Zverev e Milos Raonic proseguono le rispettive corse, si interrompe quella di Gasquet
  • ISTANBUL, RAONIC SOFFRE MA VINCE Bedene mette alle strette il canadese, che però continua la sua marcia ad Istanbul. Gasquet ok in Portogallo, Zverev comodo a Monaco di Baviera
  • TORNEI ATP, LE TRE FINALI I verdetti che emergono dalle semifinali dei tre tornei maschili. Estoril, Istanbul e Monaco di Baviera pronte ad eleggere i propri vincitori
  • MONACO, AVANTI BOLELLI E FOGNINI I due azzurri passano al tie-break del secondo set rispettivamente contro Brown e Trinker. Goffin e Thiem prossimi avversari. Buon avvio ad Estoril per Gasquet, riflettori puntati anche su Istanbul

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.