LUCAS POUILLE SALTA I TORNEI AUSTRALIANI

Il tennista francese è stato costretto a fermarsi a causa dell'ennesimo problema al gomito
giovedì, 26 Dicembre 2019

TENNIS – Non sono arrivate buone notizie per Lucas Pouille in vista dell’ormai imminente inizio del 2020. Il tennista francese infatti è stato costretto a fermarsi ancor prima dell’inizio della nuova stagione, a causa dei problemi al gomito che lo stanno tormentando ormai da tempo. E la conseguenza più immediata è stata la rinuncia all’intera prima parte di annata composta dai tornei da giocare in terra australiana, come lui stesso ha annunciato tramite i propri profili social.

Si profila quindi un notevole passo all’indietro all’interno della classifica mondiale per il giocatore transalpino, dato che l’anno scorso Pouille agli Australian Open raggiunse le semifinali, e non potendo difendere questo ottimo risultato centrato dodici mesi fa a suon di grandi prestazioni perderà i 720 punti portati a casa a Melbourne. Peccato dunque per il francese, che già da diversi mesi deve fare i conti con dei problemi fisici che ne hanno condizionato il rendimento, ma è proprio per questo motivo che intende guarire del tutto prima di tornare in campo, con l’obiettivo di evitare pericolose ricadute. Va detto poi che Pouille dopo i primi due mesi dell’anno non avrà particolari risultati da difendere, visto che il suo 2019 dopo quella semifinale degli Australian Open gli ha riservato pochi sorrisi, e anche se a febbraio si ritroverà abbastanza indietro nel ranking Atp, se ritroverà la condizione fisica migliore potrà velocemente riguadagnare terreno.

(Nella foto Lucas Pouille – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “LUCAS POUILLE SALTA I TORNEI AUSTRALIANI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.