L’URLO SPEZZATO

Nel secondo turno del WTA di Estoril finisce l’avventura della “chiassosa” Lacher De Brito. La tennista di casa ha perso con onore contro la romena Cirstea. Ottengono l’acceso ai quarti anche Medina Garrigues e Peng
giovedì, 6 Maggio 2010
Estoril (Portogallo), 5 Maggio 2010 – Giornata ricca di match nel piccolo “combined” portoghese, con la disputa di tutti gli 8 incontri di secondo turno del torneo femminile, che ha regalato alla fine ben poche sorprese.
Inutili Urla. I continui urli della piccola Michelle Larcher De Brito, non hanno fatto alcuna paura alla Cirstea, che ha vinto il quarto confronto su quattro contro la portoghese con un duplice 7-5 dopo 1h 40’ di gioco. La wild card di casa ha lottato quasi alla pari contro un’avversaria molto più quotata, ma ha pagato alla fine le scarse percentuali in risposta che hanno agevolato la romena, molto più cinica nei punti chiave del match. Per la numero 2 del torneo adesso, nei quarti di finale, confronto da favorita contro la qualificata olandese Arantxa Rus, brava a sconfiggere in due set la Flipkens dopo un match giocato principalmente nel primo set.
Sorpresa Rus. Dopo aver incassato un lottassimo tie-break, la Rus infatti ha chiuso i conti con un rapido 6-1. Avanti Medina e Peng Con due vittorie, entrambe in due set; hanno passato il turno anche le altre due teste di serie rimaste ancora in lizza, la spagnola Anabel Medina Garrigues e la cinese Shuai Peng. E’ bastata appena un’ora alla Peng per liberarsi della tedesca Malek, liquidata 6-1 6-2. Troppo netta la differenza di palla della cinese, agevolata dal misero 35% di prime di servizio della Malek che ha concesso subito l’iniziativa alla sua avversaria e venendo ben presto travolta.
Soffre Anabel. Ci ha messo più del previsto invece Anabel Medina Garrigues a liberarsi di Ekaterina Makarova. Oltre 1h 45’ di gioco per la spagnola, che ha dovuto sudarsi ogni punto contro la russa prima di portare a casa un match che comunque non gli è mai sfuggito dalle mani e vinto con il punteggio di 6-2 6-3.
Le altre. I resto del secondo turno ha visto anche la vittoria della Sevastova, che ha approfittato del ritiro della veterana Kimiko Date sul 4-2 del secondo set. Vincono in 3 set  invece la  Radionova, che l’ha spuntata contro la Voegel per 6-4 2-6 6-3, la LL australiana Groth 2-6 6-1 7-5 alla Barrois, e infine la Parra Santonja,  sempre in rimonta, sulla tedesca Goerges, 3-6 7-5 6-2 il punteggio finale. I quarti, anticipati al giovedì, saranno: Sevastova vs Radionova ; Medina vs Peng ;  Groth vs Parra Santonja ;  e  Rus vs Cirstea.

//

//
//

//


Nessun Commento per “L'URLO SPEZZATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LA RIMONTA DI SHUAI All’ Estoril quasi 3 ore di gioco hanno permesso alla Peng di rimontare e vincere contro la Medina Garrigues, conquistando così la sua prima semifinale in stagione. Vanno avanti anche […]
  • SULLE ORME DI GULBIS La Lettonia trova gloria anche in campo femminile grazie alla Sevastova, a 20 anni al suo primo torneo a livello WTA. In finale all’Estoril, ha battuto la spagnola Parra Santonjia. Nelle […]
  • WTA MONTREAL: BENE STEPHENS, CADONO PENNETTA-ERRANI-VINCI Tutti i risultati della notte canadese: a Montreal cadono Pennetta, Errani e Vinci. Bene Cibulkova e Stephens. Fuori la finalista 2013 Cirstea.
  • WTA BAKU, SCHIAVONE AVANTI La Leonessa spazza via la giapponese Nara e si qualifica per il secondo turno del torneo azero: adesso la Glushko. Vittorie agevoli anche per le prime due della classe, Cirstea e Svitolina
  • WOZNIACKI NON DELUDE, AVANTI ANCHE HANTUCHOVA E KIRILENKO TENNIS - Compito molto semplice per la ex numero uno del mondo danese che in poco più di un'ora archivia la pratica Scheepers. Avanzano con pochi patemi anche Hantuchova, vincente sulla […]
  • ESTORIL: MONICA PUIG FERMA LA CORSA DI FRANCESCA Tennis. Prestazione sottotono per Francesca Schiavone: viene battuta dalla giovane e promettente portoricana Monica Puig per 6-3 6-2 in un'ora e venti minuti. Avanzano Vesnina, la […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.