MADRID: A FATICA NADAL E DJOKOVIC

Big in campo a Madrid: Rafa elimina Fognini, Nole rischia ma batte Almagro. Avanti anche Raonic e Nishikori, i risultati di giornata
mercoledì, 10 Maggio 2017

TENNIS – È una giornata di grandi firme del circuito maschile, quella che va in scena sulla terra battuta del Mutua Madrid Open. I big non falliscono l’appuntamento con i rispettivi match, anche se non mancano fatiche impreviste. C’è anche spazio per i colori azzurri, ma la spedizione italiana non capita in una tabella di marcia particolarmente fortunata e c’è da registrare un’eliminazione.

Eliminazione che, nel mercoledì spagnolo, risponde al nome di Fabio Fognini. Il tennista ligure esce di scena al cospetto di Rafa Nadal, che conferma la sua ottima serie sul rosso. Nonostante ciò, servono comunque tre set per passare il turno: il maiorchino vince il tie-break del primo set, l’italiano si aggiudica il secondo con il punteggio di 6-3, ma cede 6-4 al terzo. Sono necessari tre parziali anche a Novak Djokovic, che subisce il ritorno di Almagro nel secondo set prima di chiudere 7-5 in quello decisivo. Per il serbo è un successo importante ed un segnale a Murray, vittorioso 24 ore fa.

Un segnale da non sottovalutare arriva anche da Milos Raonic e Kei Nishikori, che ottengono il pass per il turno successivo. Il giapponese sbaglia l’approccio contro Schwartzman, che vince 6-1 il primo set, poi arriva la rimonta con un netto 6-0 6-4. Al canadese, invece, bastano due parziali per sbarazzarsi di Gilles Muller: doppio 6-4 ai danni del lussemburghese. Il walkover lancia David Ferrer alla prossima fase, dopo il forfait di Jo-Wilfried Tsonga, mentre altre avvisaglie arrivano dagli outsider: Kyrgios supera Harrison con un doppio 6-3, Berdych e Dimitrov battono rispettivamente Haase e Karlovic in due set, Feliciano Lopez vince il duro confronto con Gilles Simon. Il francese cede al tie-break del terzo, dopo un set a testa per 6-3. Chiudono le vittorie di Cuevas e Coric: l’uruguaiano rimonta e batte Mahut al terzo, per il croato arriva un successo in due set su Herbert.

Ancora in campo per concludere il programma odierno, in questo momento, due match non di poco conto: Alexander Zverev è al terzo set contro Marin Cilic, idem per Stan Wawrinka contro Benoit Paire. Domani si va in campo per gli ottavi di finale.


Nessun Commento per “MADRID: A FATICA NADAL E DJOKOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.