MADRID, NADAL NON SI FIDA: “WAWRINKA SCOMODO”

Il maiorchino si prepara al prime-time di Madrid, in palio c'è l'ultimo posto nelle semifinali del Masters 1000: "Stan ama queste situazioni"

TENNIS – Il prossimo avversario sulla strada che separa Rafa Nadal dal sesto titolo sulla terra rossa di Madrid è Stan Wawrinka. Lo svizzero è l’ultimo baluardo rimasto in gara dopo l’eliminazione di Roger Federer per mano di Dominic Thiem e si prepara ad affrontare il maiorchino per un posto nelle semifinali della Caja Magica. Per il tennista di Manacor, nonostante la netta flessione del ranking, è tra gli avversari peggiori da affrontare in questo momento.

Nadal ne ha parlato proprio a ridosso del match di stasera, che chiuderà la tabella di marcia del venerdì nella capitale spagnola: “Contro Stan sarà complicato, lo conosco bene e non è un momento negativo a metterlo ko. Al contrario, credo che quando riesce a riacquistare fiducia dopo un periodo no, sia ancor più pericoloso perché imprevedibile contro chiunque. Ama queste condizioni, sa di non partire con i favori del pronostico ma sa che se è in giornata può battere ogni avversario. Col tempo impari a conoscere i giocatori con cui ti confronti e so che devo giocare il mio miglior tennis contro di lui. È un avversario scomodissimo a questo punto del torneo”.

Lo spagnolo è reduce da due vittorie in due set contro Tiafoe e Auger-Aliassime, ma il computo dei parziali non rende merito alle fatiche durante i match: “Ho giocato contro avversari complicati – spiega Nadal – perché venivano da momenti positivi e avevano molta fiducia. Hanno dimostrato di essere molto solidi sulla terra rossa, mettendomi spesso in difficoltà. Da parte mia, sono arrivate due buone prestazioni: mi sento bene, sono contento del mio tennis e penso di poter dare ancora molto a Madrid”.

Con questa prospettiva di ottimismo, Nadal si prepara al prime-time della Caja Magica che potrebbe regalargli l’ultimo pass per le semifinali del Masters 1000. Wawrinka, però, potrebbe avere qualcosa in contrario.


Nessun Commento per “MADRID, NADAL NON SI FIDA: "WAWRINKA SCOMODO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.