MAGLIE…DA PROTAGONISTI

La conquista della permanenza nel Campionato di Serie A2 maschile conferma il Circolo del Presidente Carlo De Iaco come fiore all’occhiello del tennis salentino

Maglie (Lecce)Capacità di programmazione, valorizzazione del vivaio, un progetto perseguito con la necessaria competenza e la dovuta conoscenza nell’ambito sportivo. Questi i segreti principali del Circolo Tennis Maglie, il sodalizio di Via Madonna di Leuca che nel 2012 festeggerà mezzo secolo di gloriosa attività, testimoniata da due riconoscimenti su tutti: la nomina a “Circolo dell’anno” 2007, conferita dal Comitato Regionale Pugliese nella persona del Presidente Donato Calabrese per l’organizzazione di vari eventi italiani ed internazionali, ed il Premio CONI al merito sportivo accordato al Presidente Carlo De Iaco nel 2008. Il primo riconoscimento è stato poi oggettivato lo scorso anno, quando i cinque campi in terra del Circolo salentino hanno ospitato gli incontri di qualificazione della Soisbault Reina Cup, la rassegna femminile riservata alle nazionali europee Under 18, peraltro poi vinta dalle nostre azzurre. Il premio CONI  è stato invece il giusto tributo all’attività dirigenziale svolta in questi anni da De Iaco anche nell’ambito Federale come vice Presidente del Comitato Regionale Pugliese.

Fortemente A2 L’impegno del Presidente De Iaco, del suo Vice Mario Romano e del direttore sportivo Antonio Baglivo sono poi stati ripagati anche sul campo, con la caparbia prova di carattere della squadra maschile, protagonista nel 2010 di una importantissima permanenza nel Campionato di Serie A2. Di fronte a compagini di tutto rispetto come l’Harbour Club Milano, il Tc Napoli e i veneziani del Tc Cà Del Moro, i ragazzi del Maglie hanno dovuto faticare fino alla lotteria dei play-out per confermarsi nel torneo cadetto. Dopo la sfortunata sconfitta contro il TC Padova, è stata decisiva la vittoria contro la Canottieri Nino Bixio di Piacenza, ottenuta con uno straordinario 5-1 sulle rivo del Po e sigillata poi nel match di ritorno tra le mura amiche.

Il cuore di Maglie per Telethon Il 2010 tennistico di Maglie si è poi concluso all’insegna del legame tra lo sport e la solidarietà con il Torneo “Telethon”, un’iniziativa della BNL realizzata in collaborazione con i più importanti circoli italiani, alla quale il CT Maglie ha non ha voluto mancare ricevendo per questo il ringraziamento del rappresentante del gruppo Paribas Dario Malorgio.

Nella foto, la squadra maschile del CT Maglie al completo con Erik Crepaldi, il maestro Michele Pasca, il capitano Mattia Leo, il direttore sportivo Antonio Baglivo, Vittorio Rubino, Francesco Garzelli, Gianluca Luddi e Giorgio Portaluri.


Nessun Commento per “MAGLIE…DA PROTAGONISTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • IL CT MAGLIE VINCE ANCHE FUORI DAL CAMPO Il numero uno del Circolo pugliese Carlo De Iaco è stato nominato Presidente Onorario del Comitato Regionale Puglia e il direttore sportivo Antonio Baglivo eletto Consigliere Regionale FIT.
  • SOGNI DI GLORIA Con due vittorie su due il CT Maglie sembra già proiettato verso la conquista del titolo regionale di Serie C in attesa di svolgere un ruolo da protagonista anche nel Campionato nazionale […]
  • CT MAGLIE, LA SERIE A1 E’ TUA ! Al termine di una stagione da assoluta dominatrice la formazione maschile del Circolo salentino ha finalmente centrato l'obiettivo di entrare nell'èlite del tennis nazionale
  • X TROFEO EDILTERMICA Azzurrini protagonisti nella rassegna internazionale dedicata agli Under 12 maschili e femminili, andata in scena presso il Circolo Tennis Maglie. Vincono Samuele Ramazzotti e Arianna Capogrosso
  • IL TENNIS DI MAGLIE NON SI FERMA MAI La grande partecipazione al 48.mo Torneo della Canicola ha confermato il prezioso contributo del Circolo di Via Madonna di Leuca all'intero movimento tennsitico pugliese
  • BRAVI TUTTI Il CT Maglie vede svanire sul filo di lana il sogno serie A maschile che diventa invece realtà per il CT Barletta, al termine di un playoff dalle mille emozioni che inorgoglisce la Puglia tennistica

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.