MAIORCA OSPITERÀ UN ATP 250 NEL 2020. FINISCE IL SOGNO DI MONZA

Sarà l’isola spagnola ad ospitare l’ATP 250 su erba prima di Wimbledon, ma Monza non ha intenzione di arrendersi

Tennis. Dopo le tante indiscrezioni succedutesi nelle ultime settimane, è arrivata l’ufficialità: sarà Maiorca ad ospitare l’ATP 250 su erba prima di Wimbledon, beffando così la nostra Monza che aveva per lungo tempo cullato il sogno di portare un evento così prestigioso all’Autodromo.

L’isola spagnola non ospiterà più il torneo femminile, complice l’introduzione del nuovo WTA di Berlino che acquisirà lo status di Premier (Birmingham verrà invece retrocesso a International). L’obiettivo di Monza è quello di riprovarci nel futuro prossimo.

“Anche dopo il 30 giugno che era la data fissata per l’assegnazione, abbiamo continuato a lavorare malgrado non ci fosse l’ufficialità della decisione definitiva, giunta solo in questi giorni“ – ha commentato Claudio Scopece, direttore generale di Mito Group.

“L’obiettivo resta in ogni caso lo stesso di prima: portare un torneo del circuito maggiore a Monza e per questo restiamo in contatto con l’ATP per cercare la migliore soluzione possibile.

Siamo fortemente determinati a trovare un’opportunità nel breve-medio periodo, per consegnare questo splendido evento all’Autodromo e alla città di Monza. Per noi la gara va avanti, seppur chiaramente in modalità diverse rispetto all’inizio.

La nostra vocazione ci porta ad adoperarci con rinnovata fiducia, facendo il possibile per assicurarci un evento del circuito maggiore. Sarebbe il completamento di un percorso virtuoso di innovazione in ambito sportivo, con ricadute positive importanti su tutto l’ambiente.”


Nessun Commento per “MAIORCA OSPITERÀ UN ATP 250 NEL 2020. FINISCE IL SOGNO DI MONZA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.