MALAGO’: “NON POSSO CONDIVIDERE LA SCELTA DI SINNER”

Anche il presidente del Coni si è mostrato critico nei confronti della decisione dell'altoatesino di non andare a Tokyo
martedì, 6 Luglio 2021

TENNIS – La rinuncia di Jannik Sinner ai Giochi Olimpici di Tokyo 2021 ha generato tante discussioni e polemiche, oltre a diverse critiche che hanno colpito il giovane giocatore azzurro. Su tutte hanno fatto molto rumore quelle dell’ex capitano di Coppa Davis Corrado Barazzutti, che si è espresso in maniera piuttosto dura nei suoi confronti, ma nelle ultime ore inevitabilmente è arrivata anche la reazione del presidente del Coni Giovanni Malagò.

“Con Sinner – ha spiegato Malagò – ho parlato, ci siamo sentiti tramite alcuni messaggi. La sua è stata una scelta che personalmente rispetto, ma da presidente del Coni, da italiano e patriota, non la posso condividere”. D’altra parte non poteva essere altrimenti, anche perché le Olimpiadi rappresentano il massimo per qualsiasi sportivo e nessuno pensava che l’altoatesino potesse arrivare a prendere tale decisione. Sinner però, tramite i propri canali social, aveva motivato la sua scelta affermando che ultimamente non stava giocando bene e aveva bisogno di lavorare per crescere e migliorare come giocatore dentro e fuori dal campo. Al suo posto quindi è subentrato Lorenzo Musetti, il quale ha esternato tutto il suo entusiasmo dichiarando che per lui “l’Olimpiade è una grande occasione, così come lo è sempre giocare per la maglia azzurra e lottare al fianco dei propri compagni”. Di certo da parte del diciannovenne di Carrara ci sarà tutto l’impegno possibile e lo stesso presidente del Coni Giovanni Malagò lo ha caricato a dovere, affermando che a Tokyo farò sicuramente bene, dichiarando anche apertamente che non farò rimpiangere Jannik Sinner.

(Nella foto Giovanni Malagò e Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “MALAGO': "NON POSSO CONDIVIDERE LA SCELTA DI SINNER"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.