MALDINI, DEBUTTO IN ATP: LA LEGGENDA ROSSONERA CI PROVA

Paolo Maldini ci prova col tennis, sul serio: il 24 giugno il suo debutto nel circuito ufficiale Atp
martedì, 20 Giugno 2017

Tennis. Sarà l’Aspria Harbour tennis cup, Trofeo Bcs e tappa giunta alla dodicesima edizione del circuito Challenger a bagnare il debutto di Paolo Maldini nel tennis professionistico. A 48 anni nel giorno del suo compleanno la leggenda rossonera impugnerà per la prima volta la racchetta non più per esibizione e diletto, ma per competere a livello agonistico. Lui che, nel calcio ma più in generale allo sport, ha consegnato il suo nome per sempre.

Una famiglia di sportivi, unico caso nella storia del calcio di padre e figlio capaci di sollevare al cielo la Coppa dei Campioni, da capitani per di più. Papà Cesare prima, Paolo poi: un cognome che ha segnato indissolubilmente la storia del Milan e del calcio italiano, nonché mondiale. Oggi l’ex rossonero con grande dignità ha deciso di non sposare la causa rossonera da dirigente, con la proprietà Berlusconi-Galliani prima e con quella cinese poi, capitanata dal duo Fassone-Mirabelli.

Un personaggio raro ed incorruttibile come pochissimi ormai se ne vedono nel mondo del calcio soprattutto, capace di mantenere un autonomia intellettuale da invidia, senza piegarsi ad alcun tipo di potere. Con la stessa umiltà e l’intatto spirito di competizione ha deciso di prendere parte a questa storica tappa del circuito Atp Challenger in compagnia del coach Stefano Landonio, ex ottimo giocatore a livello nazionale.

Le premesse per giocare bene c’erano , questo sarà il nostro primo impegno agonistico, però con Paolo ci era già capitato di partecipare ad alcune esibizioni, in occasione di eventi benefici. Paolo è dotato di un buon servizio, nonché di discreti colpi. Inoltre, sta migliorando nel gioco di volo, non emerge in nulla di particolare, ma non ha nemmeno punti deboli. Su un campo veloce, credo potrebbe giocarsela alla pari con un 3.5, magari 3.4.Sulla terra battuta è un po’ diverso, penso che potrebbe valere un 4.1. Ma in doppio è tutto diverso, lì vale di più“.

Inevitabile la grande attesa e curiosità di vederlo all’opera in un match ufficiale. In bocca al lupo “Paolino”!


Nessun Commento per “MALDINI, DEBUTTO IN ATP: LA LEGGENDA ROSSONERA CI PROVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.