MANOLO SANTANA: “MADRID? SOGNO UNA FINALE FEDERER-NADAL”

Chi va in finale a Madrid? Manolo Santana spera in un nuovo Fedal, ma occhio a Djokovic. La Caja Magica si prepara al Masters 1000.

TENNIS – Dopo la scorpacciata di tennis in Catalogna, con Barcellona protagonista della tournèe sulla terra battuta, l’attenzione si sposta progressivamente su Madrid. Il rosso della Caja Magica è protagonista per la prima di due volte in questa stagione, dovendo ospitare anche la fase finale di Coppa Davis nella seconda metà di novembre. L’ex direttore del Masters 1000 madrileno, Manolo Santana, comincia a creare hype intorno al torneo, sbilanciandosi sulla sue speranze in vista della finale.

“Non lo nascondo – ammette Santana – il mio desiderio sarebbe quello di vedere un altro capitolo della sfida tra Roger Federer e Rafa Nadal, stavolta in finale a Madrid. Bisogna essere onesti, è quello che vorrebbero tutti gli spettatori perché si tratta della rivalità sportiva più importante del terzo millennio. Niente attrarrebbe il pubblico come una sfida tra loro due”.

L’ex direttore del torneo, nonché stella del tennis spagnolo, ha mantenuto i contatti con l’organizzazione del Masters 1000 e conferma l’entusiasmo dello staff dirigenziale al momento della comunicazione di Federer: “Quando ha confermato la sua presenza e ha chiamato lo staff del torneo, c’è stata grande gioia e tanto entusiasmo. L’edizione 2019 ha beneficiato di un’impennata. Il parco giocatori era già di altissimo livello, è un Masters 1000, ma la presenza di Federer cambia le carte in tavola e lo sanno anche i suoi colleghi. È stata una splendida notizia per il torneo, per i fan e per tutta la città di Madrid. Io lo ritengo un artista – continua Santana – ma vorrei vederlo in una finale con il nostro rappresentante più forte. Tutti speriamo in una sfida contro Nadal”.

E Djokovic? “Novak lo vedo più concentrato sui tornei del Grande Slam – dice la leggenda spagnola – ma non per questo ci aspettiamo che non dia il massimo a Madrid e non per questo non lo vorremmo in finale. La sua tecnica è di assoluto spessore ed è un dominatore del tennis a prescindere dalle superfici. Vedremo come andrà, in ogni caso sarà un grande successo. Madrid è il centro del tennis per il 2019”.


Nessun Commento per “MANOLO SANTANA: "MADRID? SOGNO UNA FINALE FEDERER-NADAL"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.