MARIA SHARAPOVA NON SARA’ AD INDIAN WELLS

Maria Sharapova annuncia l'ennesimo forfait, stavolta ad Indian Wells
mercoledì, 6 Marzo 2019

Tennis. Maria Sharapova prosegue nel suo periodo tormentato fra infortuni e risultati di conseguenza negativi, per l’impossibilità nel trovare quel ritmo partita a lei tanto caro e necessario per una maggiore costanza nei risultati. Ne risente così il Ranking Wta, che non le permette dunque di trovare ostacoli più abbordabili nei primi turni, venendo costretta super sfide e ad eliminazioni spesso precoci.

Adesso è il turno del forfait ad Indian Wells, in attesa di capire come evolveranno le sue condizioni in vista della terra rossa, la stagione più amata dalla bella siberiana. L’infortunio alla spalla continua a procurarle dolore, come spiegato per mezzo social dalla stessa Maria.

“Ciao a tutti. Mi sono appena ritirata dal torneo di Miami e vorrei darvi un breve aggiornamento per quanto riguarda la spalla. Come molti di voi sanno, sto combattendo con un dolore alla spalla dalla scorsa estate. Per 10 settimane dopo lo US Open ho tentato di concentrarmi sulla capsula rotatoria e la scapola per rinforzarla a causa di uno sfilacciamento dei tendini e di un piccolo strappo al labbro glenoideo. Sebbene la mia spalla sia più forte, il dolore è rimasto lo stesso. Dopo una serie di diverse opzioni, in molti paesi, la scorsa settimana mi sono sottoposta a un piccolo intervento alla spalla che mi richiederà un po’ di settimane di riabilitazione. Sebbene questo sta diventando un lungo processo di riabilitazione, sono ancora incredibilmente intenzionata a tornare in campo forte e cosa più importante senza dolore che stavo accusando a inizio anno”.

Una strada a dir poco in salita, per l’ex n.1 del mondo.


Nessun Commento per “MARIA SHARAPOVA NON SARA' AD INDIAN WELLS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.