MARSIGLIA, BERDYCH OK. STASERA FOGNINI

Al ceco basta un set a Marsiglia, attesa per l'azzurro in serata a Rio de Janeiro. Dall'altra parte ci sarà Aljaz Bedene
venerdì, 23 Febbraio 2018

TENNIS – Weekend appena inaugurato nel circuito maschile, con l’ultima settimana piena di febbraio che si avvia verso la conclusione. Marsiglia, Rio de Janeiro e Delray Beach sulla tabella di marcia degli uomini, con una rappresentanza azzurra ancora in corsa per uno dei tre titoli in palio.

Si parte però dalla Francia, dove il programma giornaliero si apre con il successo di Tomas Berdych. Venerdì agevole per il tennista ceco, che non deve nemmeno arrivare al secondo set per avere la meglio su Dzumhur. Niente da fare per il bosniaco, che lotta fino al tie-break del primo set, perso 7-4, prima di dare forfait e abbandonare la contesa. Nell’altro match già disputato, il padrone di casa Benneteau cede il passo all’astro nascente russo Khachanov, che si impone con un doppio 6-4. In serata tocca a Krajinovic-Pouille e Ivashka-Mahut.

Grande attesa anche in Brasile, dove Fabio Fognini si sta impegnando nel mantenere alta la bandiera italiana in America latina. Il ligure, infatti, sarà il piatto principale del programma odierno: match di chiusura contro Aljaz Bedene, dopo aver visto all’opera gli altri tre quarti di finale: Jarry contro Cuevas, Monfils contro Schwartzman e Verdasco contro Thiem.

Chiude il torneo a stelle e strisce, che riprenderà il proprio cammino nel tardo pomeriggio e lo farà dopo aver perso Juan Martin Del Potro nell’ultimo match della scorsa notte. Il padrone di casa Tiafoe estromette il colosso di Tandil con un eroico 7-6[6] 4-6 7-5, andando a sfidare Chung nell’ultimo quarto di finale della tabella di marcia odierna. Occhio anche a Denis Shapovalov e Steve Johnson, ormai seri candidati alla vittoria del torneo.

In attesa di definire il quadro delle semifinali sui tre fronti del circuito maschile, la prima sfida già certa di essere disputata è proprio quella tra Khachanov e Berdych a Marsiglia. Una sfida dal tasso tecnico non indifferente, aspettando di scoprire gli altri cinque confronti del sabato.


Nessun Commento per “MARSIGLIA, BERDYCH OK. STASERA FOGNINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.