MEDVEDEV GLACIALE: “NON FESTEGGIO, DEVO ANCORA VINCERE”

Il russo asfalta Zverev ma non esulta: ci sono ancora importanti obiettivi da raggiungere per Medvedev

Sei finali consecutive, due Masters 1000 vinti in poco più di due mesi, il sorpasso su Federer nella Race to London, il podio mondiale non così distante ma soprattutto, l’aura di imbattibilità che lo pervade ormai dall’estate passata e che si protrae lungo l’intero inverno. Sarà lui, con tutta probabilità, il grande favorito per la vittoria delle prossime Atp Finals: uno Slam e la n.1 del mondo sembrano solo questione di tempo per Medvedev che così commenta la finale vinta a Shanghai su Zverev.

“Avevo bisogno di uscire da questa dura situazione( 4-4, 0/40) . Sono riuscito a farlo con cinque ottimi servizi e alcuni grandi colpi durante lo scambio. Nel secondo set, perdere quel gioco sul 5-4, quando ho servito per il match, non è stato facile. Ma sapevo che avrei dovuto continuare a dare il massimo per vincere il gioco successivo. È quello che ho fatto ed è quello che è successo. Ho vinto i due giochi successivi e di conseguenza il match. Raggiungere sei finali di fila, tra cui tre finali Masters 1000 e una Slam, è qualcosa che non avrei mai potuto nemmeno sognare, ad essere onesti. Ma voglio continuare su questa strada e spero di poter arrivare anche a sette o otto”.

Zverev dal canto suo rende semplicemente merito all’avversario: “E’ il più forte del mondo in questo momento, c’è poco altro da dire. Ha meritato la vittoria, è un grandissimo”.


Nessun Commento per “MEDVEDEV GLACIALE: "NON FESTEGGIO, DEVO ANCORA VINCERE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.