MEDVEDEV VINCE IN ARABIA SAUDITA E LANCIA LA SFIDA PER IL 2020

Il giovane russo ha portato a casa la ricca esibizione in Arabia Saudita, oltre ad aggiudicarsi un milione di dollari

Tennis. È andata a Daniil Medvedev la prima edizione della ‘Diriyah Tennis Cup’, andata in scena questa settimana in Arabia Saudita. Il giovane russo ha sbaragliato la concorrenza e ha portato a casa la bellezza di un milione di dollari.

Il tennista di Mosca ha battuto in finale il nostro Fabio Fognini grazie al risultato di 6-2 6-2 in poco più di un’ora di assolo. Il 2020 di Medvedev comincerà all’ATP Cup, unico appuntamento di preparazione agli Australian Open.

“Dopo la partita Fabio mi ha detto che non stava benissimo, io ho semplicemente fatto il mio.

Di solito non alleno le palle corte, ma cerco di usarle nel momento giusto. A volte non funziona per nulla, a volte invece va bene“ – ha spiegato Daniil in conferenza stampa.

Durante la off-season, Medvedev si è concentrato molto sul servizio: “Non abbiamo fatto niente di speciale, ma ovviamente ci abbiamo lavorato molto e stiamo continuando a lavorarci anche ora in pre-season. A volte facciamo delle sessioni in cui servo soltanto per un’ora.

Il lavoro serve a servire sempre correttamente, a volte il movimento può cambiare di un solo centimetro e bisogna trovare la via migliore.

Certo, non puoi servire il 100% di prime, ma anche se devo continuare a lavorare posso dire che il servizio quest’anno mi ha soddisfatto più dello scorso anno“.


Nessun Commento per “MEDVEDEV VINCE IN ARABIA SAUDITA E LANCIA LA SFIDA PER IL 2020”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.