WIMBLEDON, FOLLIA MEDVEDEV: SOLDI ALL’ARBITRO, IN ARRIVO STANGATA

Clamoroso gesto di Medvedev al termine del match perso con Bemelmans: il russo è però recidivo
giovedì, 6 Luglio 2017

Tennis. In 48 ore, da paradiso ad inferno, da eroe a zimbello. E’ quello che è accaduto a Medvedev, il giovane russo capace di estromettere al debutto il campione Slam Wawrinka in tre set. Ieri, contro il belga Bemelmans decisamente meno quotato, ha perso in cinque set ma questa è la cosa che meno conta.

Una chiamata molto dubbia faceva infuriare il classe ’96 avanti di due set a uno, portando il rivale belga ad un’importante palla break che avrebbe cambiato il corso del match. Medvedev non ci ha visto più, inveendo contro la giudice di sedia e chiedendo al supervisor un cambio di arbitro. Richiesta non accolta ovviamente, il match è proseguito fino alla vittoria al quinto set del belga: stretta di mano correttamente eseguita, meno che con l’arbitro.

Il peggio deve ancora venire, non finisce qui: una volta preparato il borsone per lasciare il campo, Medvedev tirava fuori il portafoglio e ne estraeva alcune monetine. Un salto alla macchinetta? Qualche offerta agli spettatori? Macchè, un bel presente da gettare ai piedi della sedia dalla quale in quel momento scendeva la giudice rea di aver compiuto il misfatto per colpa del quale il russo avrebbe perduto il match.

Medvedev si scuserà qualche ora dopo: “Capisco di aver fatto una cosa molto negativa e per questo mi scuso. E’ stato un match molto lungo, faceva molto caldo e questo mi ha portato fuori di senno“, un po’ come quando Mazzarri incolpava la pioggia per i cattivi risultati da allenatore dell’Inter.

Il problema evidentemente è alla radice, il russo non è infatti nuovo a simili comportamenti. Lo scorso anno a Savannah, torneo del circuito Challenger, accusò l’arbitro Sandy French di razzismo: oltre la rete c’era l’americano Donald Young. In arrivo per il giovane c’è una bella multa da parte dei rigidi commissari di Wimbledon. Certamente interverrà anche l’Atp, in virtù del nuovo episodio di cui Medvedev si è reso incautamente protagonista.


Nessun Commento per “WIMBLEDON, FOLLIA MEDVEDEV: SOLDI ALL'ARBITRO, IN ARRIVO STANGATA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.