MIAMI: DJOKOVIC SUPERA SENZA PROBLEMI BERDYCH, BRILLA ANCORA GOFFIN

Novak Djokovic, malgrado qualche problemino alla schiena, non impiega molto a piegare la resistenza di Thomas Berdych e a conquistare il quarantesimo successo in Florida. David Goffin recupera un set di svantaggio a Gilles Simon e ottiene la seconda semifinale consecutiva in un Masters 1000
giovedì, 31 Marzo 2016

TENNIS –40 successi di fila, a Miami, di cui 28 nelle ultime 29 partite. Facciamo che il numero uno del mondo, quest’anno, ha vinto 26 partite a fronte di una sola sconfitta (per ritiro). Facciamo che contro Thomas Berdych ha trionfato in 23 occasioni su 25.

6-3 6-3 il punteggio finale il favore del serbo, sempre più vicino al record di Andre Agassi (vincitore in Florida per ben sei volte) e al 28/mo Masters 1000 in carriera. Malgrado qualche problemino alla schiena ed una resa non eccellente con il servizio, il numero uno del mondo si aggiudica la prima frazione dopo essersi fatto recuperare il break di vantaggio ottenuto nel secondo game. Nella seconda frazione ottiene il break in apertura, ma qualche minuto dopo è costretto a richiedere l’intervento del fisioterapista. Superato lo spauracchio e forte del vantaggio, il serbo concede le briciole al servizio e strappa il servizio all’avversario anche nell’ultimo game, alzando le mani al cielo dopo 1 ora e 35 minuti di gioco. Battuto Berdych, battuto il mal di schiena.

Seconda semifinale consecutiva a livello Masters 1000 per David Goffin, giustiziere di Gilles Simon dopo tre set dall’andamento piuttosto altalenante. Primo tennista belga della storia, dopo 32 anni, a raggiungere questo traguardo e adesso ad un passo dalla decima posizione mondiale. 3-6 6-2 6-1 il punteggio finale. Il transalpino si aggiudica la prima frazione grazie ad un solo break, ottenuto nel quarto gioco, ma nei rimanenti due set riesce a portare a casa appena la miseria di due game. 3-0 negli head to head, anche se nell’ultimo scontro a Cincinnati il belga si era ritrovato avanti di un set e di un break.


Nessun Commento per “MIAMI: DJOKOVIC SUPERA SENZA PROBLEMI BERDYCH, BRILLA ANCORA GOFFIN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.