MIAMI: MUSETTI SI FERMA ALLE PORTE DEGLI OTTAVI

Il giovane talento azzurro è stato battuto da Marin Cilic 6-3 6-4
lunedì, 29 Marzo 2021

TENNIS – Si è fermata alle porte degli ottavi di finale la corsa, splendida, di Lorenzo Musetti al Masters 1000 di Miami. Sul cemento della Florida il giovane talento azzurro è stato battuto in due set da Marin Cilic (6-3 6-4 il punteggio finale in favore del croato), al termine di una sfida comunque equilibrata che ha confermato quanto di buono il tennista italiano ha saputo far vedere in questi giorni.

Al cospetto di un campione Slam che nel corso della sua carriera è stato anche numero tre del mondo, Musetti ha fatto ampiamente la sua parte, e alla fine a fare la differenza sono stati pochi punti, nei quali Cilic però ha saputo far valere la sua maggiore esperienza. La prima occasione poi l’ha avuta proprio l’azzurro, sul 15-40 del quinto gioco del primo parziale, ma il croato è riuscito a salvarsi e subito dopo è stato lui ad ottenere il break del momentaneo 4-2. E’ qui in pratica che è girata l’inerzia della sfida, dato che il croato da quel momento in poi ha continuato a servire con grande efficacia. E a decidere il match, dopo una serie di otto game nei quali Musetti nel secondo set ha gestito con grande personalità i propri turni di battuta, è stato il secondo passaggio a vuoto accusato dall’azzurro, che dopo essere andato sotto 0-40 ha ceduto il break del 5-4. Cilic quindi dopo il cambio di campo ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 6-4 con un game al servizio quasi perfetto, ma a prescindere da questa sconfitta Lorenzo Musetti può essere ugualmente soddisfatto del suo torneo. In un tabellone importante come quello di Miami infatti ha superato due turni confermando tutto il suo talento, e questo deve essere un ulteriore stimolo per continuare a crescere pensando subito ai prossimi appuntamenti del suo calendario.

(Nella foto Lorenzo Musetti – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “MIAMI: MUSETTI SI FERMA ALLE PORTE DEGLI OTTAVI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.