MIAMI: SINNER SHOW, BATTE KHACHANOV E VOLA AGLI OTTAVI

Il giovane talento azzurro ha vinto un'altra battaglia di oltre tre ore con il russo 4-6 7-6 6-4
domenica, 28 Marzo 2021

TENNIS – E’ stata un’altra sfida molto tirata e combattuta come lo erano state le ultime giocate tra i due, e anche stavolta a portarla a casa è stato Jannik Sinner. Grazie ad un’altra prestazione a dir poco esaltante infatti il tennista azzurro si è qualificato per gli ottavi di finale del Masters 1000 di Miami, battendo Karen Khachanov 4-6 7-6 6-4 dopo oltre tre ore di gioco fatte di tante emozioni, ribaltamenti di fronte e colpi spettacolari.

Nel primo set è stata battaglia fin dalle battute iniziali, basti pensare che per completare i primi tre game ci sono voluti ben 31 minuti. Il più tirato (a dire poco) è stato senza dubbio il secondo, vinto da Sinner addirittura all’ottava palla break, ma dal 2-0 in suo favore il tennista azzurro ha visto Khachanov rimontare fino al 2-2. Poi Sinner ha ceduto di nuovo la battuta, riuscendo comunque a conquistare subito il contro-break del momentaneo 3-3, e sul 4-3 in suo favore ha avuto altre tre chance sul servizio del russo per salire sul 5-3. Khachanov però si è salvato e subito dopo è stato lui a portare a casa un altro break, riuscendo poi a confermarlo con un game al servizio molto solido con il quale ha messo in tasca la frazione sul 6-4.

Nel secondo parziale quindi Sinner ha cercato di reagire, e dopo aver salvato subito una palla break nel game di apertura ha gestito alla perfezione i successivi turni di battuta. Ma lo ha fatto anche Khachanov e si è arrivati a 5-5 senza che nessuno dei giocatori avesse avuto la minima opportunità di allungare. Poi nell’undicesimo gioco Sinner ha dovuto salvare un’altra palla break che assomigliava molto ad un match-point per il suo avversario, ma una volta scampato il pericolo ha giocato un tie-break di altissimo livello, portandolo a casa 7 punti a 2 con grande personalità. Nel terzo e decisivo set quindi l’equilibrio l’ha fatta ancora da padrone fino al 4-4, poi però il tennista azzurro ha conquistato il break decisivo infilando quattro punti consecutivi dal 40-15 in favore del suo avversario. E dopo il cambio di campo ha portato a casa la vittoria sul definitivo 6-4 assicurandosi alla grande il passaggio agli ottavi finale del Masters 1000 di Miami.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “MIAMI: SINNER SHOW, BATTE KHACHANOV E VOLA AGLI OTTAVI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.