MIAMI: SUBITO FUORI TRAVAGLIA, GAIO E LORENZI

I tre azzurri sono stati battuti rispettivamente da Tiafoe, Berankis ed Escobedo. Nel tabellone femminile fuori anche Giorgi e Cocciaretto
giovedì, 25 Marzo 2021

TENNIS – Ha lottato con la sua consueta grinta, facendo partita pari per lunghi tratti dell’incontro, ma alla fine Stefano Travaglia si è dovuto arrendere in tre set a Frances Tiafoe nel suo match di primo turno del Masters 1000 di Miami. Il tennista statunitense infatti si è imposto 5-7 6-4 6-2, al termine di un incontro combattuto e nel quale l’azzurro ha dato comunque tutto quello che aveva durante le due ore e un quarto di gioco.

Il rammarico di Travaglia è quello di essere stato avanti di un set e di un break (all’inizio del secondo parziale infatti il marchigiano si era portato subito sul 2-0), ma alla distanza Tiafoe ha saputo tirare fuori una solidità di gioco molto importante, grazie alla quale prima ha risalito la china nel secondo parziale. E poi ha dominato la terza frazione infilando cinque game consecutivi con i quali dal momentaneo 1-2 si è portato sul definitivo 6-2 che gli ha consegnato vittoria e passaggio al turno successivo.

GAIO E LORENZI

E’ andata male poi anche a Federico Gaio e Paolo Lorenzi, impegnati rispettivamente contro Ricardas Berankis ed Ernesto Escobedo. Gaio è stato battuto dal lituano 7-6 6-2 in poco meno di un’ora e mezza di gioco, mentre il trentanovenne senese ha ceduto 6-3 6-2 al termine di un incontro nel quale il tennista statunitense (numero 205 del mondo) ha trovato il modo di imbrigliare il tennis di Lorenzi.

GIORGI E COCCIARETTO

Non sono arrivate buone notizie infine nemmeno a livello femminile per il tennis italiano. Sono state eliminate al primo turno del Masters 1000 di Miami infatti anche Camila Giorgi ed Elisabetta Cocciaretto. La prima è stata battuta dalla russa Liudmila Samsonova 6-2 6-4, al termine di una sfida nella quale ha commesso troppi errori. La seconda invece, pri avendo lottato con la sua consueta determinazione, ha ceduto in tre set all’australiana Storm Sanders (6-1 5-7 6-1 il punteggio finale).

(Nella foto Stefano Travaglia – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “MIAMI: SUBITO FUORI TRAVAGLIA, GAIO E LORENZI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.