MONACO: KOHLSCHREIBER SCHIANTA FOGNINI, NIENTE FINALE PER IL LIGURE

Un Fabio Fognini poco attento esce di scena in semifinale nell'ATP 250 di Monaco, sconfitto da un ottimo Philipp Kohlschreiber. In Portogallo continua la favola di Pablo Carreno Busta, che in una finale tutta spagnola affronterà Nicolas Amlagro, ok Grigor Dimitrov ad Istanbul

TENNIS – Si ferma ad un passo dalla finale il cammino di Fabio Fognini nell’ATP 250 di Monaco. Il ligure, opposto Philipp  Kohlschreiber, si sveglia troppo tardi e prova a mettere una pezza ad una pessima prima mezz’ora di gioco con scarsi risultati. Il bavarese raggiunge la quinta finale nel torneo di casa, vinto per due volte, e lo fa grazie ad un rapido successo per 6-1 6-4 (il quarto ai danni del ligure in cinque scontri diretti). Non c’è quasi mai lotta, se non nella parte centrale del secondo set. Kohli approfitta di un Fognini scarico, poco concentrato, falloso e poco reattivo, vola sul 5-0 giocando un tennis perfetto e concedendo praticamente le briciole in battuta e dopo 26 minuti ha già archiviato la prima frazione.

Fabio ricorre al MTO, al ritorno in campo tiene agevolmente la battuta, ma nel terzo game è nuovamente costretto a tirarsi fuori dai guai. Si ritrova 0-40, ma riesce a salvarsi e a procurarsi due palle break per andare sul 4-2. L’atteggiamento remissivo, però, condanna il numero uno d’Italia ad una triste fine: Kohli annulla addirittura tre chance di break e nel settimo game è cinico a sfruttare l’ennesimo passaggio a vuoto dell’avversario. Tenere altri due turni di battuta è una formalità: finale contro Dominic Thiem, giustiziere di Alexander Zverev.

In Portogallo splende Pablo Carreno Busta, ad Istanbul è il momento di Grigor Dimitrov. Il tennista spagnolo, dopo le vittorie su Fernando Verdasco e Gilles Simon, supera in due set anche Benoit Paire e strappa il pass per una finale tutta spagnola contro Nicolas Almagro, giustiziere di Nick Kyrgios. In Turchia ritorna a sorridere il talento bulgare, all’atto finale grazie al doppio 7-6 inflitto ad un Ivo Karlovic incapace di lottare nei due tie break: 7-0 e 7-2 i parziali finali. Dall’altra parte della rete ci sarà Federico Delbonis, che nel derby tutto argentino ha sconfitto non senza qualche difficoltà Diego Schwartzman.

ATP MONACO

4-Philipp Kohlschreiber (Germany) beat 5-Fabio Fognini (Italy) 6-1 6-4
3-Dominic Thiem (Austria) beat 8-Alexander Zverev (Germany) 4-6 6-2 6-3

ATP ESTORIL

Nicolas Almagro (Spain) beat 2-Nick Kyrgios (Australia) 6-3 7-5
8-Pablo Carreno (Spain) beat 3-Benoit Paire (France) 6-3 6-3

ATP ISTANBUL

2-Grigor Dimitrov (Bulgaria) beat 3-Ivo Karlovic (Croatia) 7-6(0) 7-6(2)


Nessun Commento per “MONACO: KOHLSCHREIBER SCHIANTA FOGNINI, NIENTE FINALE PER IL LIGURE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.