MONTECARLO: FOGNINI NEL QUARTO DI FEDERER, NADAL CON WAWRINKA

Tennis. Sorteggiato il tabellone del Master 1000 di Montecarlo. Il nostro Fabio Fognini è nella parte bassa e potrebbe trovare Federer ai quarti di finale; anche Djokovic è nella parte bassa mentre Nadal e Wawrinka giocherebbero la probabile semifinale della parte alta. Ecco gli incroci possibili nel dettaglio.

Tennis. Tutto pronto per il via del torneo Atp di Montecarlo: terzo master 1000 della stagione, primo sulla terra rossa. È casa di Rafael Nadal, visti i suoi 8 successi, e sarà quindi lui a partire con i pronostici di favorito, anche se a difendere il titolo sarà Novak Djokovic. A contendere il titolo allo spagnolo saranno i soliti: Novak Djokovic e Roger Federer, di ritorno nel Principato dopo 3 anni di assenza, mentre partono un gradino dietro Stan Wawrinka e David Ferrer che però sulla terra rossa è sempre da tenere d’occhio. Assenti invece Andy Murray, il lungo degente Del Potro, Tommy Haas e Richard Gasquet per colpa di un problema alla schiena.

Questa mattina è stato quindi sorteggiato il tabellone che ci accompagnerà in questa settimana di grande tennis. La parte alta è quella di Rafael Nadal che avrà  la compagnia dello svizzero Stan Wawrinka e del connazionale David Ferrer. Il primo turno del numero uno del mondo sarà probabilmente contro Gilles Simon, che dovrà affrontare prima dello spagnolo un qualificato. Nella parte alta anche il nostro Seppi che affronterà Youzhny al primo turno, uno tra Andujar o Roger-Vasselin e poi eventualmente incontrerebbe Nadal al terzo turno. Probabile quindi il quarto di finale tra i due spagnoli Nadal e David Ferrer, il quale al primo turno se la vedrà contro con uno tra Chardy e Sijsling, mentre negli ottavi la sfida dovrebbe essere, salvo imprevisti, con Grigor Dimitrov che debutterà contro Granollers. La seconda metà della parte alta vede invece la presenza di Wawrinka che debutterà contro uno tra Verdasco o Cilic, con Almagro in rotta di collisione agli ottavi, mentre probabilmente uno tra Raonic o Robredo ai quarti. Sulla carta quindi la semifinale dovrebbe essere tra Nadal e Stan, ma lo svizzero visto in questo periodo non dà molte sicurezze, soprattutto sulla terra.

Nella parte bassa del tabellone, invece, spiccano le presenze di Novak Djokovic, Roger Federer, Tomas Berdych e del nostro Fognini, che si presenta come testa di serie numero 10 e forse l’unico in grado di poter rappresentare la sorpresa del torneo. L’azzurro, impegnato nella prima metà della parte bassa, debutterà contro il portoghese Sousa, con al secondo turno uno tra Bautista Agut o Pospisil. Agli ottavi potrebbe esserci la sfida contro Tsonga, qualora il francese superasse uno tra Simone Bolelli o Kohlschreiber, che si sfideranno al primo turno. Non è un percorso impossibile per Fabio il quale però sarebbe atteso nei quarti di finale da sua maestà Roger Federer. Lo svizzero, che dopo tre anni di assenza vorrà fare bella figura, sfiderà al primo turno uno tra Radek Stepanek o Karlovic, poi con ogni probabilità Janowicz agli ottavi per chiudere appunto con l’azzurro nei quarti di finale. La seconda metà della parte bassa è quella occupata dal numero 2 del mondo. Novak Djokovic scenderà in campo nel secondo turno probabilmente contro Benoit Paire, uno tra Anderson, Monfils o Dodig al terzo turno, prima del quarto di finale contro uno tra Berdych o Dolgopolov (che debutterà contro Gulbis). Percorso tutt’altro che complicato per il serbo che dovrebbe arrivare a vele spiegate alla semifinale da giocare, appunto, o contro Federer o magari contro Fabio Fognini.


Nessun Commento per “MONTECARLO: FOGNINI NEL QUARTO DI FEDERER, NADAL CON WAWRINKA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.