MONTREAL, DERBY WILLIAMS IN SEMIFINALE

Serena rimonta e batte Caroline Wozniacki in una sfida complicatissima, Venus la imita contro Carla Suarez-Navarro. Dall'altra parte Radwanska-Makarova: eliminate Azarenka e la rivelazione Vandeweghe
sabato, 9 Agosto 2014

TENNIS –  Se le big lasciano il passo ancor prima della fase più calda, il pubblico può solo sperare in semifinali suggestive, talvolta anche dal sapore antico. E il pubblico di Montreal può dirsi ampiamente soddisfatto dopo gli incontri dei quarti di finale: il cemento canadese rilancia le sorelle Williams e contrappone un fronte americano ad un altro est-europeo.

Il primo quarto di giornata manda in campo proprio Serena, attesa da un match apparentemente abbordabile contro Caroline Wozniacki, secondo quelli che sono gli standard di classifica. La danese, invece, tira fuori tutto quello che ha e vince il primo set 64. La reazione della numero uno del mondo è rabbiosa ma non scalfisce immediatamente l’ex prima della classe: servono due ore e tre quarti per raggiungere la conclusione della sfida, con l’americana che piazza una pesante rimonta grazie al doppio 75 di secondo e terzo set.

La semifinale sarà un affare di famiglia. Dall’altra parte ci sarà sua sorella Venus, che nel suo quarto di finale imita l’andamento della più piccola. La Suarez-Navarro è un avversario ostico e lo dimostra il 64 con cui si impone nel primo set, ma la Venere trova il bandolo della matassa in apertura di secondo set e comincia la sua rimonta, addirittura più semplice di quella condotta da Serena. I 130′ di gioco certificano il 46 62 63 che vale il derby in semifinale.

Nella parte bassa, al contrario, le europee la fanno da padrone. Nulla può la rivelazione del torneo Coco Vandeweghe, che cede al cospetto di Ekaterina Makarova dopo un match ed un’intera manifestazione di alto livello. La russa dimostra la sua crescita imponendosi con il risultato di 61 46 61, nonostante il passaggio a vuoto del secondo set immediatamente placato. L’americana, dopo aver eliminato Ivanovic e Jankovic, cede il passo per stanchezza e mancanza di esperienza.

Ad affrontare la tennista moscovita ci sarà Agnieszka Radwanska. La polacca è l’ultima qualificata alle semifinali di Montreal grazie al successo su Victoria Azarenka. L’unico successo netto di giornata arriva nel match più equilibrato, secondo i pronostici della vigilia. Aga è in pieno possesso dell’incontro e liquida la bielorussa con un doppio 62, punteggio che evidenzia tutti i limiti post-infortunio dell’ex numero uno del mondo.

Oggi pomeriggio, alle 19 ore italiane, scattano le semifinali della Rogers Cup. Le prime a scendere in campo saranno Serena e Venus Williams per la sfida sicuramente più affascinante. A seguire il confronto tra Makarova e Radwanska, che non saranno di scena prima di mezzanotte.


1 Commento per “MONTREAL, DERBY WILLIAMS IN SEMIFINALE”


  1. Matilde ha detto:

    Che bella semifinale in famiglia io dico che per come sta giocando bene Venus puo mettere in difficoltà Serena….


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.